• Programmatic
  • Engage conference

24/06/2020

Star punta ancora sulla scarpetta per Il Mio Gran Ragù

La campagna pubblicitaria è pianificata in televisione e online

star-gran-ragu-polpette.jpg

Dopo il successo dello scorso annoStar torna sugli schermi televisivi e sul web con una nuova versione della campagna pubblicitaria de Il Mio Gran Ragù. Lo spot, che sarà on air fino a metà ottobre, è volto a valorizzare tre aspetti fondamentali del prodotto: la qualità e l’italianità degli ingredienti, il processo con cui il ragù viene preparato e il suo gusto ricco e irresistibile. Anche in questa versione la protagonista indiscussa della campagna pubblicitaria è la “scarpetta”. Come resistere infatti di fronte ad un prodotto così delizioso e irresistibile? Impossibile! Ne è la dimostrazione la giovane famiglia che interpreta lo spot che si appresta al pranzo e quasi di nascosto si cimenta nel divertente e appetitoso momento della “scarpetta”. Un allegro espediente per raccontare l’irresistibilità che il Mio Gran Ragù Star regala, proprio perché è preparato come quello fatto in casa. È proprio la mamma a rendere da subito gli spettatori partecipi di quello che succede nella sua cucina ogni volta che prepara Il Mio Gran Ragù Star: non appena si allontana, figli e marito, attirati dall’invitante profumino, corrono a rubare il ragù direttamente dalla pentola fumante, innescando uno spiritoso gioco di complicità che coinvolge e diverte. Il tag di chiusura dello spot è dedicato all’ultima innovazione di casa Star, Il Mio Gran Ragù con Polpette, nelle varianti Classico e Salsiccia. Lo spot sarà declinato nel formato da 20” e da 30” sulle principali emittenti televisive. La campagna sarà presente anche online sui principali siti di cucina e intrattenimento con contenuti digital creati ad hoc. Sul digital la creatività farà venire l’acquolina in bocca attraverso l’appetitosa scarpetta e le sfiziose polpette che arricchiscono il ragù. Lo spot nasce da un’idea creativa di VMLY&R ed è stato prodotto da BRW Filmland sotto la guida dei registi Marco Bellone e Giovanni Consonni. La pianificazione media è coordinata da Havas Media Group. Proprio sul fronte del media pubblicitario, come già scritto da Engage, è in corso in queste settimane una gara che vede contrapposte, oltre ad Havas Media, GroupM, OMG e Dentsu Aegis Network.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI