• Programmatic
  • Engage conference

15/05/2020
di Francesco Tempesta

Recoaro torna in tv con un nuovo spot per Recoaro Bio

Le bibite biologiche del brand cambiano veste e vanno on air. Firma Wacky Weapon, agenzia del Gruppo Glebb&Metzger

recoaro-bio.jpg

Recoaro torna in tv, con una nuova pianificazione su La7 al via il 17 maggio. Continua così la strategia d’investimento nel piano di comunicazione integrata a sostegno del brand e in particolare delle bibite biologiche Recoaro Bio. Con una pianificazione studiata attentamente per raggiungere il target di riferimento sempre più ampio dell’azienda, il nuovo flight rappresenta un ulteriore touch point per il marchio, che parla direttamente al consumatore. Lo spot racconta il “miracoloso” connubio tra il lato allegro del frizzante e quello salutare del Bio: in continuità con lo scorso anno, “Come Bio le ha fatte” si riconferma infatti il claim della proposta creativa ideata da Wacky Weapon, parte del Gruppo Glebb&Metzger. Le iconiche bibite biologiche e frizzanti da oggi arrivano sugli scaffali della GDO in una veste ancora più giovane e fresca grazie a un restyling completo e coloratissimo ispirato agli agrumi mediterranei. Recoaro ha scelto l’agenzia Wacky Weapon anche per l’ideazione delle nuove etichette: una grafica dallo stile illustrazione, composta da geometrie che richiamano le forme degli agrumi 100% italiani, i veri protagonisti del prodotto. Le caratteristiche texture dei frutti limone, chinotto e arancia sono ricreate visivamente grazie a piccoli elementi grafici che richiamano anche un altro elemento fondamentale del prodotto: la frizzantezza. L’anima biologica è chiaramente presente ed enfatizzata dalle foglie verdi che accompagnano gli agrumi in tutte e tre le referenze. «Le Recoaro Bio sono state una scommessa che si è rivelata essere vincente: nell’ultimo anno i volumi di vendita sono più che raddoppiati e la distribuzione è sempre più diffusa su tutto il territorio italiano. Innovazione e creatività sono driver fondamentali per intercettare i gusti dei consumatori e catturare l’attenzione del pubblico. Le nuove etichette rispecchiano perfettamente l’anima del prodotto, trasmettendo in maniera immediata i plus e i valori del brand», commenta Fabio Bononi, Head of Marketing del Gruppo Refresco Italia. La pianificazione è a cura dell’azienda con il supporto dell’agenzia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI