• Programmatic
  • Engage conference

04/08/2020
di Lorenzo Mosciatti

Seat guarda ai Millennial e lancia la campagna Senza Impegno

Dopo l'anteprima televisiva del 7 agosto, la comunicazione proseguirà sul digital dal 16 agosto e in radio dal 24 agosto, per tornare di nuovo sul piccolo schermo dal 13 al 20 settembre

seat-auto.jpg

I servizi legati al mondo dell’auto devono oggi essere più orientati all’utilizzo piuttosto che al possesso. I clienti richiedono sempre più flessibilità e personalizzazione delle offerte da parte dei brand automobilistici.

La risposta di Seat a queste nuove esigenze, proprie in particolare dei Millennial, è la campagna Senza Impegno, una nuova formula finanziaria pensata nella formula del “pay per use”. 

Senza Impegno prevede un contratto della durata minima di 36 mesi con la possibilità per il cliente di scegliere la propria vettura senza versare alcunanticipo e, dopo lo scadere del primo mese e fino al 35° mese, la libertà di restituire l’auto in qualunque momento. 

L’offerta ha come protagonista Seat Arona, il Suv compatto del marchio, con un’attenzione particolare sulla versione alimentata a metano. Grazie a Seat Senza Impegno, Seat Arona 1.0TGI 90 CV è disponibile senza anticipo a 175 euro al mese.

La campagna pubblicitaria di Seat Senza Impegno, che vedrà quindi protagonista Seat Arona Tgi, andrà in onda in anteprima televisiva il prossimo 7 agosto, per proseguire poi su digital a partire dal 16 agosto e in radio dal 24 agosto, e tornare di nuovo sul piccolo schermo dal 13 al 20 settembre.

L'agenzia creativa è C14 / Adam&Eve Ddb (Paul Cohen), la casa di produzione Blur/Outsider (Scott Lyon), mentre la pianificazione è gestita da PHD.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI