• Programmatic
  • Engage conference

11/12/2020
di Lorenzo Mosciatti

Riso Gallo, al via lo spot pubblicitario per la linea Premium

Ideato da Armando Testa e pianificato da Asset Media, il commercial resterà on air sino a inizio gennaio

riso-gallo-spot.jpg

È on air il nuovo spot di Riso Gallo, firmato Armando Testa e dedicato alla linea Premium di riso per risotti, Riserva Gallo Carnaroli e Arborio, resa unica dalla tradizionale pilatura a pietra.


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2020: TUTTE LE CAMPAGNE E GLI SPOT IN PARTENZA A DICEMBRE


Lo spot tv, in rotazione nei formati 20” e 15”, rientra nel classico format di Riso Gallo: una allegra animazione che ha come protagonista e testimonial il mitico Gallo, in questa occasione nelle vesti del massimo esperto nella lavorazione del riso.

È lui, con una battuta di ingresso squillante e che richiama un “Chicchirichì!”, a rivelare subito le qualità straordinarie dei chicchi di riso in Riserva Gallo: solo Arborio e Carnaroli coltivati in Italia, resi ancora più speciali dal processo di “pilatura” a pietra, la delicata abrasione del chicco, che avviene in maniera tradizionale.


Leggi anche: NATALE 2020, UNA CARRELLATA DEGLI SPOT PIÙ BELLI TRA GRANDI EMOZIONI, COMMOZIONE E ALLEGRIA


In poche battute e con gesti simpatici ed accurati, il Gallo trasferisce l’eccellenza del prodotto, la cura attenta e sapiente con cui viene lavorato, e la sua straordinaria resa in cucina, dove rivela a pieno le sue potenzialità: quelle del riso migliore, 100% italiano, con cui preparare un risotto di alta qualità, ma anche tutte le ricette tipiche della tradizione italiana.

Lo spot - on air dal 5 dicembre al 2 gennaio - prevede una pianificazione di forte impatto, soprattutto nel periodo prenatalizio, che interesserà alcune delle principali emittenti televisive. 

Il centro media è Asset Media. 

Credit

  • Direzione Creativa Esecutiva: Michele Mariani 
  • Team creativo: Dario D’Angelo e Daniele Bona
  • Casa di produzione: Little Bull Studios
  • Animazione Gallo: H7-25 Studio
  • Voce del Gallo: Paolo de Santis
  • Pianificazione media: Asset Media

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI