• Programmatic
  • Engage conference

15/07/2019
di Simone Freddi

Per Olitalia ogni piatto vuole il suo extravergine. Firma Leo Burnett

L’agenzia pubblicitaria guidata da Romeo Repetto firma la prima campagna pubblicitaria di Olitalia, che esordisce nel mercato consumer

Olitalia_Leo-burnett.jpg

Racconta l’unione perfetta tra un piatto e il suo olio la prima campagna pubblicitaria di Olitalia, azienda tradizionalmente specializzata nelle forniture al mondo della ristorazione che quest'anno esordisce nel mercato del largo consumo con la linea ‘I Dedicati’. Una linea completa e innovativa, studiata insieme ai grandi chef internazionali, e dedicata proprio ai protagonisti della cucina italiana: carne, pasta, pesce e verdure. A firmare la comunicazione è Leo Burnett, l’agenzia pubblicitaria guidata da Romeo Repetto, che si era aggiudicata la relativa gara lo scorso novembre. Sotto la direzione creativa esecutiva di Lorenzo Crespi e Selmi Barissever, il team ha ideato una campagna stampa multisoggetto, che racconta l’unione perfetta: quella tra un piatto e il suo olio. Attraverso un linguaggio fresco e distintivo, ogni ingrediente diventa protagonista di questa storia d’amore dal gusto autentico che punta a conquistare anche i consumatori. La campagna verrà pianificata da GroupM su stampa, digital, riviste di settore e materiali POP.

I crediti:

Olitalia: Sales&Marketing Manager: Gianni Tognoni Trade Marketing Manager Retail: Elena Giovannini Leo Burnett: Direttori Creativi esecutivi: Selmi Barissever, Lorenzo Crespi Creative Director – Head of Design: Neta Ben-Tovim Senior Copywriter: Alessandra Oddi Senior Art Director: Cinzia Caccia, Giulia Papetti Account Director: Gabriele Cortis Junior Account Executive: Victoria Ortega Head of Planning: Ilaria Fruscio Planner: Ornella Vittorioso Casa di produzione: Garrigosa studio Art Buyer: Giada Cioffi Per informazioni: Anna Valli | Communications Director

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI