• Programmatic
  • Engage conference

28/08/2019
di Caterina Varpi

#Wearefamily: il pubblico protagonista della campagna della mostra di Eliott Erwitt al Mudec

L'8 settembre al museo è in programma lo shooting fotografico che porterà alla scelta degli scatti che saranno al centro dell'adv della rassegna al via il 16 ottobre

Foto di Eliott Erwitt

Foto di Eliott Erwitt

Presso lo spazio Mudec Photo, in via Tortona 56 a Milano, si terrà a partire dal 16 ottobre la mostra Family, che proporrà gli scatti di Eliott Erwitt dedicati alla famiglia. Protagonista della campagna pubblicitaria della rassegna sarà il pubblico, chiamato a partecipare allo shooting fotografico che si terrà domenica 8 settembre, dalle ore 10 alle 16, presso il museo. La mostra presenterà al pubblico sessanta opere del grande fotografo americano, che meglio hanno descritto e rappresentato fino a oggi tutte le sfaccettature del concetto di famiglia. Tra gli scatti realizzati verranno scelti i 4 protagonisti della campagna di comunicazione della mostra, ovvero quelle quattro fotografie che riusciranno a esprimere il concetto di famiglia oggi nella maniera più intuitiva, innovativa e interessante. Tutte le altre foto dei partecipanti andranno a comporre un “digital wall” sul sito del Mudec e saranno postate sui canali social del museo. Obiettivo della campagna legata all’esposizione Elliott Erwitt. Family - promossa dal Comune di Milano-Cultura e da 24 Ore Cultura-Gruppo 24 Ore, realizzata in collaborazione con SudEst57 e che vede il contributo di Lavazza, main sponsor del Mudec Photo - è offrire un censimento per immagini” del concetto di famiglia nel 2019, raccogliendo così il testimone di un’iniziativa realizzata nel 1999 proprio da Lavazza. L'azienda di caffè, in occasione della presentazione del suo Calendario 2000 intitolato Families a firma proprio di Elliott Erwitt, commissionò una ricerca dedicata alle “nuove famiglie” d’Europa, per documentare i loro modi di vita, gli atteggiamenti e i momenti domestici che avrebbero potuto costituire segnali, spie di una nuova antropologia. 20 anni dopo Mudec Photo riparte da questa indagine nel segno della continuità, commissionando una nuova ricerca i cui risultati verranno resi pubblici in mostra con un vero e proprio focus, presentando così l’evoluzione della famiglia europea dal 2000 ad oggi, in dialogo costante con il concetto di famiglia espresso da Erwitt attraverso i suoi scatti. La campagna di comunicazione, la realizzazione e la pianificazione sono a cura dell’ufficio comunicazione di 24 Ore Cultura. La pianificazione prevede affissione statica a Milano.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI