• Programmatic
  • Engage conference

03/05/2023
di Andrea Di Domenico

Kiko Milano: al via la nuova campagna “Sorridi in 3D” con Ogilvy e Wavemaker

La campagna dedicata a 3D Hydra Lipgloss continua il percorso ispirato all’arte iniziato dal brand con l’agenzia guidata da Giuseppe Mastromatteo. Sarà diffusa in Italia e nei principali mercati europei e negli USA

Un dettagli dello spot

Un dettagli dello spot

Kiko Milano torna in comunicazione in Italia e all’estero con “Sorridi in 3D”, una nuova campagna pubblicitaria firmata da Ogilvy Italia (hub creativo globale per il marchio milanese) ispirata al mondo dell’arte e dedicata a 3D Hydra Lipgloss. Nel nostro Paese, il planning di Wavemaker include tv, testate femminili, digital e social media.  


ENGAGE SPOT PARADE: VOTA LO SPOT PIÙ BELLO DEL MESE DI APRILE


Lo spot: un invito a liberare la propria espressività

Nello spot, on air da questa settimana, vediamo la protagonista entrare in un mondo di arte contemporanea fatto di oggetti colorati, volumetrici e riflettenti, e lo fa suo aggiungendovi un’ultima opera, ispirata alle sue labbra, rese scintillanti e ancora più tridimensionali dall’applicazione del prodotto.

In definitiva, si tratta di un invito a liberare la propria espressività attraverso un atto creativo, confermato dallo slogan “Sorridi in 3D”. Ogilvy Italia ha ideato la campagna coinvolgendo per il soggetto stampa il fotografo britannico Rankin, già autore della precedente campagna From Milano With Beauty, e Federico Brugia per la regia del film, con la produzione di The Family.

“Sono orgoglioso di questa campagna, che prosegue nel percorso ispirato all’arte iniziato lo scorso novembre insieme a Kiko Milano” commenta Giuseppe Mastromatteo, Presidente & Chief Creative Officer di Ogilvy, che continua: “Il film, in particolare, è stato girato a Milano all’interno degli spazi espositivi della Permanente, una delle realtà più importanti per la fruizione dell’arte nella nostra città, che è anche la città d’origine di questo marchio globale”. Questa campagna è un altro importante momento della trasformazione di Kiko Milano in un brand global che porta nel mondo l'arte italiana della bellezza in maniera inclusiva ed ironica”.

La strategia media

La campagna, pianificata da Wavemaker, sarà diffusa nei principali paesi europei e US con declinazione omnichannel su digital, social, punto vendita, mentre in Italia, Francia e Spagna è in onda dal 2 maggio anche sulle principali reti televisive e sulle testate femminili.

I crediti della campagna “Sorridi in 3D”

La campagna “Sorridi in 3D” di Kiko Milano è frutto del lavoro di un ampio numero di professionisti. Ecco quelli citati nei credits:

Ogilvy

  • President & Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo
  • Creative Director: Armando Viale
  • Senior Copywriter: Caterina Berti
  • Art Director: Marta Are
  • Client Lead: Claudia Lucchini
  • Account Executive: Benedetta Donà
  • Junior Account: Arianna Moggio
  • Head of Strategy: Luca Tapognani
  • Strategist: Benedetta Gabrielli
  • Head of TV Producer: Sanam Bartoletti
  • TV Producer: Alessandro Bincoletto

The Family

  • Executive Producer: Lorenzo Ulivieri
  • Line Producer: Danielle Joujou
  • Director: Federico Brugia
  • DOP: Arnaud Carney
  • Make up artist: Silvia Dell'Orto
  • Hairstylist: Fabio CIcerale
  • Stylist: Diamante Cavalli
  • Editor: Stuart Greenwald
  • Post production video: Band
  • Post production audio: D2D
  • Color Correction: Adriano Mestroni
  • Post Producer: Barbara Calicchio

Photo

  • Photographer: John Rankin from Rankin Creative
  • First Assistant Photograher: Charlie Cummings
  • Make up artist: Marco Antonio
  • CDP: Location Master
  • Executive Producer: Stefano Biraghi
  • Line Producer: Fabio Aneto
  • Production Manager: Matteo Barletta
  • Postproduction: True Black
  • Stylist: Diamante Cavalli
  • Hair Stylist: Marco Minunno N
  • ails Artist: Elena Stepaniouk

Adattamento formati ww: Hogarth

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI