• Programmatic
  • Engage conference

13/07/2020
di Teresa Nappi

Generali lancia la sua prima campagna globale con Dentsu Aegis Network

Pianificata in tv, su social e altre piattaforme web, su stampa, in radio e affissioni, la comunicazione in questa prima fase celebra gli agenti del Gruppo. Il progetto vivrà diverse fasi

Generali-Dentsu-730.jpg

Generali lancia la prima campagna pubblicitaria globale nei suoi 189 anni di storia. E a firmarla è Dentsu Aegis Network, designata lo scorso luglio come partner a livello globale del Gruppo per creatività e planning.

Focus dell’iniziativa di comunicazione, in questa prima fase, sono gli oltre 150.000 agenti che incarnano il significato dell’essere Partner di Vita per i clienti.

La campagna evidenzia infatti il fondamentale ruolo che svolgono, offrendo prodotti e servizi personalizzati ai propri clienti, ma con tocco umano.

Essi rappresentano il vero volto del Partner di Vita nelle comunità locali e per questo vengono posti al centro della campagna, che offre loro l’opportunità unica di personalizzare la propria azione locale ponendosi come punto di riferimento per offrire una consulenza informata ai propri clienti in qualunque momento.

Lo sviluppo della nuova campagna Generali

L’operazione di comunicazione di Generali, però, non si esaurisce con questo lancio.

Il progetto infatti prevede, oltre alla fase focalizzata sugli agenti, una seconda release, a ottobre, dedicata al brand, e una terza incentrata sui prodotti e gli hallmarks chiave nel 2021.

La campagna è stata inizialmente lanciata in Italia e Spagna il 12 luglio, quindi partirà in Polonia, Indonesia, Ungheria e Austria, e a seguire in una dozzina di altri Paesi dove il Gruppo opera, attraverso molteplici canali - televisione, stampa, radio, affissioni, social media e altre piattaforme web.

Include, inoltre, un mix di supporti digitali e si rivolge ai segmenti specifici di maggiore interesse per il Gruppo.

«Costruire un brand forte è un pilastro fondamentale della strategia Generali 2021. Significa offrire una esperienza multicanale continua, prodotti e servizi su misura, ma anche essere capaci di entrare in contatto emotivo con i clienti», dichiara Isabelle Conner, Group Chief Marketing & Customer Officer. «Ecco perché abbiamo voluto uscire in questo momento con un messaggio empatico e audace, soprattutto ora che la vita sta ripartendo dopo la pandemia del Covid -19».

Conner ha inoltre aggiunto: «L’unicità di Generali sta nella nostra Reditude, che potremmo tradurre “atteggiamento rosso”: il rosso è il colore di Generali, rappresenta la nostra empatia e la nostra umanità, mentre l’atteggiamento consiste nel nostro spirito, la passione il dinamismo e la propositività. Sono queste le qualità che le persone cercano in un brand, qualità che aggiungono valore alla vita dei clienti», conclude la manager.

Un progetto firmato Dentsu

La campagna pubblicitaria globale di generali è stata realizzata in partnership con Dentsu Aegis Network, incaricata di creare una piattaforma globale di comunicazione per la business strategy “Lifetime Partner” di Generali.

Il progetto è il risultato del lavoro del team messo in campo da Dentsu dopo aver vinto la gara relativa nel luglio del 2019 (leggi di più qui).

L'incarico affidato all'agenzia, prevede lo sviluppo della creatività e la gestione delle attività media.

Nello specifico, la campagna creativa principale è stata sviluppata e creata da Dentsu/mcgarrybowen a Londra, mentre l'adattamento italiano è stato realizzato da The Big Now/mcgarrybowen come parte del gruppo Dentsu.

La produzione dello spot tv è firmata Liam & Grant per la casa di produzione Castelli & Co.

Infine, la pianificazione media è a cura di DentsuX.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI