• Programmatic
  • Engage conference

03/04/2020
di Francesco Tempesta

Febal Casa torna on air e online con Lorenzo Marini Group

Dal 29 marzo al 18 aprile, la campagna sarà presente su tv, radio, stampa, digital e social

febal-casa.jpg

Dopo un primo flight all'inizio dell'anno, Febal Casa ritorna on air con lo spot di Lorenzo Marini Group, per ribadire l'importanza della casa come ambiente ideale, un concetto ancor più vero in queste settimane di lockdown. La campagna, dal 29 marzo al 18 aprile su tutte le principali reti televisive, si fa portavoce di una riscoperta del valore della casa, che mai come ora rappresenta infatti il proprio ambiente ideale, espressione di cura e protezione, ma anche di luogo dove poter vivere ogni momento della quotidianità, ogni esperienza emotiva, divertente, di svago e intrattenimento. La storia si racconta in uno store Febal Casa, in cui i protagonisti vivono gli arredi a propria libertà e piacimento. Chi in camera da letto indossando il proprio abito da sera e accappatoio, chi in cucina insieme a nonna e tortellini, chi in salone in compagnia del proprio “cucciolo”, e chi con pizza e divano. Il tutto per poter sorridere dei bei momenti insieme, con lo scatto di un selfie e con tutta la comodità e bellezza degli arredi Febal Casa. Un momento condiviso, una quotidianità e socialità domestica che sta accomunando in questo momento tutte le famiglie italiane. Lo storytelling è raccontato in modo vivace, energico e simpatico con la famosa canzone di De Palma – Una volta ancora, il cui testo è stato riadattato dall’agenzia nella tematica del selfie, e rielaborato musicalmente con una cover realizzata da Bottega del Suono. La campagna TV, distribuita su Rai, Publitalia e Discovery, verrà affiancata anche da radio e stampa, e declinata su digital e social media. https://www.youtube.com/watch?time_continue=30&v=XiwgazzEaeI&feature=emb_title La casa di produzione che ha lavorato a questo progetto è Filmgood, Executive Producer Pierangelo Spina, regia di Dario Piana, direttore fotografia Stefano Morcaldo, producer Sabrina Pria. Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini hanno lavorato Ezio Campellone, general manager, Maurilio Brini, creative strategist, Giovanni Pagano, art director, Elena Canti, copywriter, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI