• Programmatic
  • Engage conference

02/08/2021
di Cosimo Vestito

Dicloreum va "dritto al punto contro il dolore" nel nuovo spot. Firma McCann Worldgroup

La creatività è pianificata da Initiative su televisione e web

dicloreum-spot.jpg

Alfasigma porta in tv e sul web una campagna dedicata alla linea di prodotti di automedicazione Dicloreum, sviluppata da McCann Worldgroup Italia.

I dolori fisici, muscolari ed articolari possono diventare insopportabili e rovinare la nostra vita quotidiana, riporta la nota, per questo Dicloreum va dritto al punto e interviene direttamente nella zona in cui parte il dolore per agire efficacemente sulla causa e risolvere subito il problema.

Lo spot rafforza l’immagine del brand che si propone come soluzione innovativa e rapida per risolvere subito il problema e fermare il dolore. La creatività, firmata da McCann Worldgroup Italia, pone l’attenzione su un ricercatore che quotidianamente si misura con innovazione e strumenti moderni ed è in grado di individuare facilmente le stesse caratteristiche nella Schiuma Dicloreum antinfiammatorio locale 3%.


Tutte le notizie sulle CAMPAGNE


La campagna prevede il coinvolgimento del mezzo tv e attività in programmatic con formati impattanti, gestite da Matterkind, l’ad tech unit di IPG. La pianificazione media è a cura di Initiative.

Crediti

  • Group Executive Creative Director: Alessandro Sciortino
  • Chief Strategy Officer: Giovanni Lanzarotti
  • Account Supervisor: Giorgio Tonelli
  • Account Assistant: Camilla Catenacci
  • Head of Production: Michele Virgilio
  • CDP: Altoverbano
  • Regia: Paolo Monico
  • Executive Producer: Giacomo Pozzetto
  • Producer: Alessia Pietromarchi, Silvia Notarangelo
  • D.O.P: Alessandro Bolzoni 
  • Fotografo: Stefano Casiraghi 
  • Scenografo : Max Zucca
  • Stylist: Martina Iorio 
  • Editor: Fabio Bonini
  • Colorist: Danilo Vittori 
  • Postproduzione: Iggy Post 
  • Production Advisory | Cost Control: VA Consulting | Ebiquity
  • Principal Consultant: Simone Brenna
  • Production Supervisor: Alessandra Pasquini

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI