• Programmatic
  • Engage conference

21/09/2020
di Caterina Varpi

Al via la nuova campagna di fundraising ActionAid Italia ideata da H-Farm Digital Marketing

L'iniziativa valorizza la forza e l’importanza delle donazioni singole di ciascun individuo, grazie ad uno stile comunicativo studiato per il pubblico dei più giovani

ActionAid-dropit.jpg

Portare acqua potabile dove non è disponibile: nasce con questo obiettivo Drop it, la nuova campagna di fundraising di ActionAid Italia.

Attraverso la partnership con H-Farm Digital Marketing, ActionAid Italia ha lanciato un nuovo format per arrivare a un pubblico attento ed esigente come quello composto dai millennial, che si sta affermando come ingaggiato e vicino a tematiche sociali ed anche disposto a donare davanti a cause urgenti e universali.

Partendo dall’analisi del loro mondo e delle loro attitudini, il progetto si sviluppa con una strategia che punta su uno stile positivo, che mette al centro il target, parla il suo linguaggio, e fa un proposta di fundraising in cui riconoscersi, spiega il comunicato stampa.

I giovani e i millennials sono spesso poco coinvolti nelle raccolte fondi: non amano legarsi a progetti a lungo termine e considerano fondamentale vedere il “risultato finale” di qualsiasi attività che li riguardi. In tempo di Covid, però, hanno mostrato di essere disposti a donare per delle cause che sentono urgenti e vicine.

Per questo motivo, H-Farm Digital Marketing ha analizzato le loro abitudini, sviluppando una proposta nuova per ActionAid: l’avvio di un modello di fundraising che permette di donare e di fidelizzarsi passo dopo passo in un crescendo di coinvolgimento.

Con una donazione di 10 euro, infatti, ognuno può iniziare a sostenere il progetto mettendo a disposizione la “goccia che cambia tutto”, anche attraverso sistemi di pagamento rapidi, molto in uso tra i giovani, come PayPal e Satispay oppure scegliendo la via del Facebook Fundraising.

Drop it, inoltre, prevede il sostegno dei donatori per la realizzazione di singoli progetti che vengono gradualmente sviluppati e definiti in un breve lasso di tempo: in questo modo ognuno può seguire i traguardi raggiunti grazie a ogni singolo contributo.

Lo sviluppo della strategia di comunicazione

La goccia protagonista della campagna è la metafora da cui ha preso forma il progetto, sviluppato con canoni linguistici e visivi studiati ad hoc per il target millennial.

Drop it. Una goccia cambia tuttoè un invito e un incoraggiamento: valorizza la forza delle donazioni singole di ciascuno e spinge i millennial a superare la paura di non riuscire a fare abbastanza per cambiare le cose. Infatti, una sola goccia contribuisce ad un grande cambiamento e, goccia dopo goccia, diventa parte di un vero e proprio movimento.

Sviluppando quest’idea, H-Farm Digital Marketing ha affiancato ActionAid nell’ideazione della creatività disegnando il logo e i materiali della campagna e realizzando un video che trasmette il messaggio in modo immediato.

Codice linguistico e mood visivo della campagna rispondono alle best practice dei formati mobile e alle esigenze di una comunicazione semplice e diretta in relazione al target di riferimento.

Lo stesso stile è stato seguito anche per la fase di acquisition sviluppata attraverso un’attività di marketing automation, che ha permesso di gestire con efficienza i flussi di comunicazione, diversificando i messaggi con journey personalizzati a seconda dei comportamenti di risposta dei singoli utenti contattati.

Dice Raffaella Lebano, Vice Segretario Generale ActionAid: “Il tema dell'acqua è molto caro ad ActionAid perché l’acqua è il primo indicatore del cambiamento climatico che a sua volta ha il potere di accentuare ulteriormente le disuguaglianze. Per questo ActionAid invita i millennials a mettersi al suo fianco in questa sfida. Le nuove generazioni sanno bene che “non esiste un pianeta B”, questo pianeta è l’unico che rimarrà loro in eredità. Sono consapevoli della necessità di interventi seri e globali e sono pronti a contribuire al cambiamento. Per questo ActionAid in questa occasione di rivolge a loro.”

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI

12 OTTOBRE 2022 - ORE 9

Milano, Palazzo Mezanotte - Piazza Affari 6

iscriviti