• Programmatic
  • Engage conference

18/12/2020
di Alessandra La Rosa

“A Natale regala la Bellezza”: atmosfere da sogno nel nuovo spot Intimissimi

Il brand va on air e online con una nuova campagna che punta su eleganza e artigianalità

Un'immagine del nuovo spot Intimissimi

Un'immagine del nuovo spot Intimissimi

Un filmato dalle atmosfere magiche e un elogio all’artigianalità. È il nuovo spot di Intimissimi, che dopo aver lanciato nelle scorse settimane una campagna dedicata alla nuova collezione natalizia di intimo e homewear, dà il via oggi alla pianificazione di un nuovo video, dedicato alla bellezza delle creazioni del brand ed ai dettagli ricercati e ai tessuti raffinati che caratterizzano ogni suo singolo capo.

Nello spot, vediamo l’elegante mano di una donna che sta ultimando il bozzetto di un reggiseno a triangolo in pizzo rosso. Improvvisamente il suo disegno si anima e prende vita: dal foglio comincia ad innalzarsi della polvere magica e le piccole particelle che la compongono iniziano a fluttuare ricreando il raffinato pizzo con cui è realizzato il triangolino. Il reggiseno, poi, lo si ritrova magicamente in una scatola, pronto per arrivare nelle case in tempo per uno splendido regalo di Natale.


Leggi anche: INTIMISSIMI, ECCO LO SPOT PUBBLICITARIO PER UN NATALE IN FAMIGLIA


Un racconto reso possibile grazie all’utilizzo dell’innovativa tecnologia CGI che il brand utilizza per la prima volta e che permette la creazione in digitale di intere scene tridimensionali che vanno ad integrarsi armoniosamente con il girato più classico.

La campagna sarà in TV sulle principali reti nazionali da oggi fino a 26 dicembre, e sarà affiancata da una pianificazione digital sui principali siti moda, lifestyle e sui siti dei principali quotidiani italiani fino al 24 dicembre. È prevista anche una campagna social sui profili dei principali magazine italiani moda e lifestyle.


Leggi anche: NATALE 2020, UNA CARRELLATA DEGLI SPOT PIÙ BELLI TRA GRANDI EMOZIONI, COMMOZIONE E ALLEGRIA


Pianificazione e creatività sono gestite internamente dall’azienda.

Di seguito lo spot.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI