• Programmatic
  • Engage conference

12/02/2021
di Caterina Varpi

Whirlpool Italia annuncia il suo piano pubblicitario 2021. Investimento a +90%, il 25% va al digital

L'azienda lancerà, insieme alle agenzie di WPP, le nuove campagne per i marchi Whirpool, Hotpoint e Indesit. Focus su sostenibilità e italianità con matrice europea. Parla Novella Sardos Albertini, Head of Brand & Digital Communication

Novella Sardos Albertini

Novella Sardos Albertini

Sostenibilità, italianità con matrice europea, qualità nel postvendita ed efficienza: sono questi i temi principali su cui si baserà la comunicazione di Whirlpool quest'anno e che sono stati messi in evidenza durante l'evento di presentazione che si è svolto online oggi, a cui hanno partecipato i manager dell'azienda.

Dopo un anno caratterizzato dall'instabilità dovuta alla pandemia, il gruppo a cui fanno capo i marchi Whirlpool, Hotpoint, Indesit e KitchenAid è cresciuto con un incremento delle quote di mercato e si prepara ad affrontare il nuovo anno puntando sulla rinnovata centralità della casa, un mercato in continuo cambiamento, e su forti legami con partner affidabili, ha spiegato il Ceo Whirlpool Italia & Iberia - VP Whirpool Emea, Paolo Lioy

Saranno diverse le novità di prodotto che verranno lanciate sul mercato per i vari marchi e che saranno supportate da attività di comunicazione. Si cercherà di "differenziare le nostre marche con toni di voce diversi", ha spiegato Novella Sardos Albertini, Head of Brand & Digital Communication, Sell Out, D2C di Whirlpool Italia.

Durante l'anno saranno lanciate tre campagne pubblicitarie, diffuse su tv e digital, per Whirlpool, Hotpoint e Indesit, con un budget in crescita del 90% rispetto alla scorso anno, in cui l'investimento in comunicazione aveva subito una contrazione del 14%. Per quanto riguarda il digital, che pesa circa il 25% del totale, si lavora molto sul prodotto e sui contenuti realizzati con i diversi influencer. "Con gli utenti che sulla rete cercano anche informazioni o ispirazione è importante essere presenti e farsi trovare", spiega Sardos Albertini. Le piattaforme principali su cui si concentra l'azienda sono Google, Facebook e Instagram ma si lavora anche su Pinterest e ad attività di geolocalizzazione

Il gruppo è seguito per la comunicazione da WPP, scelta a seguito di una gara chiusa nel 2020, e che gestisce il cliente attraverso vari team dedicati coordinati dalla sede italiana di Milano.


Leggi anche: WPP VINCE LA GARA EMEA PER LA COMUNICAZIONE DI WHIRLPOOL: L’INCARICO SARÀ GESTITO DA MILANO


Le nuove campagne del gruppo Whirlpool

"Whirlpool è on air dall'ultimo trimestre del 2020 con un nuovo posizionamento incentrato sulla necessità di prendersi cura di sè stessi". La campagna ha come protagonisti elettrodomestici a incasso, in particolare, il forno a vapore e il piano cottura a induzione "che saranno su tv e digital (in particolare Google, Facebook e Instagram) anche nel primo semestre di quest'anno", ha raccontato la manager a Engage.

Per Hotpoint, il driver di crescita è la cottura, con i forni a vapore Active Steam e i piani a induzione, protagonisti di Masterchef e Family food fight. I prodotti saranno oggetto di una campagna pubblicitaria su tv e digital, con supporto di social e search, oltre che "percorsi in partnership con piattaforme come GialloZafferano e YouTube e diverse campagne promozionali. Il linguaggio per questo brand che da diversi anni non era promosso da una attività di advertising, in questo caso, è incentrato sull'amore per la casa". 

La novità per Indesit è il forno a vapore, al centro del nuovo episodio della campagna digital lanciata nel 2017 #doittogether sulla parità di genere, che quest'anno mette al centro l'imitazione dei genitori da parte dei bambini. 

KitchenAid, infine, presenta nuove piattaforme a induzione, lavastoviglie e frigoriferi. Si tratta di una marca che va provata e deve fornire ispirazione, per cui, in comunicazione "Ci si concentrerà principalmente sui contenuti e sulla formazione, con attività come newsletter per i clienti e piani editoriali sui social network, con il punto vendita che resta un pilastro fondamentale". 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI