• Programmatic
  • Engage conference

Hearts & Science si presenta in Italia e vince il media di Crédit Agricole

Il network internazionale di OMG ufficializza l'apertura in Italia assicurandosi dopo una gara il media online e offline del gruppo bancario

E’ ufficiale l’ingresso nel mercato italiano di Hearts & Science, la società media di Omnicom Media Group. Il network internazionale guidato nel nostro paese dal Managing Director Francesco Barone si è infatti imposto nel nostro paese nella gara indetta da Gruppo Crédit Agricole per la scelta dell’agenzia incaricata del planning e buying pubblicitario. L’incarico riguarda sia i mezzi online sia quelli offline.  Alla gara, gestita con il supporto del media auditor Ebiquity, hanno preso parte anche Havas Media, che si è occupata sino ad oggi del cliente, Dentsu Aegis Network con Vizeum e Publicis Media con Starcom. La società finanziaria transalpina aveva avviato un pitch nel 2018 in Francia anticipando che analoghe procedure di gara sarebbero state avviate nel 2019 anche in Italia e Polonia, con gestione diretta da parte delle filiali nazionali del gruppo. Come infatti è avvenuto. Selezionato il partner media, domenica 17 maggio Crédite Agricole lancerà la nuova campagna pubblicitaria multimediale realizzata dall'agenzia FCB Milan, 

Marketing e content data-driven nell'offerta di Hearts & Science

In Italia Hearts & Science, come aveva anticipato a fine anno Marco Girelli, Ceo di OMG, nasce come “evoluzione” di Omni@, l’agenzia solo italiana creata nel 2016 e guidata proprio da Francesco Barone. Agenzia che ha trasferito i suoi asset ora in Hearts & Science, che diventa a tutti gli effetti il terzo network media di OMG neanche nel nota paese, al fianco di OMD e PHD. Hearts & Science, si legge nella nota che dà notizia della chiusura della gara, “è il progetto di punta del network mondiale Omnicom Media Group per il 2020. In Italia la sigla, caratterizzata da un approccio multidisciplinare e da un servizio al cliente one-to-one, si avvarrà delle piattaforme dati del gruppo guidato dal Ceo Marco Girelli per puntare ad un’offerta di servizi di marketing e content fortemente data-driven”. «Crediamo che l’approccio di Hearts & Science, che già nel nome mette sullo stesso piano il peso della “scienza” e quello del “cuore”, sia particolarmente in linea con le esigenze attuali del mercato, in cui i clienti chiedono alle proprie agenzie media anche una serie di competenze nell’area allargata della comunicazione. Credo che il 2020 sia l’anno giusto per lanciare l’agenzia in Italia e stiamo lavorando in questa direzione», aveva detto allora Girelli.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI