• Programmatic
  • Engage conference

di Andrea Di Domenico

Euronics si riposiziona con Wunderman Thompson e lancia il payoff “un mondo più avanti” nella nuova campagna pubblicitaria

L'insegna raccoglie la sfida di “creare un mondo migliore con la tecnologia”, facendosi portavoce di un messaggio responsabile e positivo verso il futuro, e inaugura un nuovo corso di comunicazione che darà al digital un ruolo centrale

Un'immagine del nuovo spot Euronics

Un'immagine del nuovo spot Euronics

Un mondo più avanti” è il payoff che sintetizza il nuovo posizionamento di Euronics, sviluppato insieme all’agenzia Wunderman Thompson e lanciato ufficialmente domenica in tv con la nuova campagna pubblicitaria dalla catena di elettronica di consumo.

Il nuovo posizionamento dell'insegna guidata da Massimo Dell’Acqua, Amministratore Delegato di Euronics Italia, risponde alla crescente domanda da parte della società di un crescente impegno anche da parte delle aziende e dei brand verso una società orientata a valori di sostenibilità e inclusione. Con il nuovo posizionamento, Euronics raccoglie infatti la sfida di “creare un mondo migliore con la tecnologia”, facendosi portavoce di un messaggio responsabile e positivo verso il futuro che sarà declinato in modo unico e coerente in tutti i canali e servizi offerti.

Le abitudini degli italiani sono cambiate, perché sono mutati i loro valori e le loro aspettative nei confronti dei brand, oltre che verso le responsabilità sociali che le aziende devono assumersi” ha detto Dell'Acqua lunedì presentando l'operazione. “Fiducia e credibilità risultano oggi fattori chiave per le nuove generazioni, che rappresentano un interlocutore sempre più strategico per noi. Abbiamo raccolto la sfida, accelerando la digital transformation e reinventando il nostro brand purpose. Non vogliamo focalizzarci solo su prodotti o prezzi, ma ripartire dal ruolo di guida che possiamo avere nel realizzare le aspettative, i desideri e tutto quello in cui le persone credono. Anche attraverso la tecnologia”.

Tutto questo è stato sintetizzato nel nuovo posizionamento e nella nuova piattaforma creativa, realizzata insieme a Wunderman Thompson, l’agenzia di WPP di cui Lorenzo Crespi è Chief Creative Officer, scelta lo scorso luglio a seguito di una apposita gara. Più che un film di brand, lo spot firmato dalla regia dinamica e coinvolgente di Alessandro De Leo, è un vero "manifesto attitudinale" corale e inclusivo che prende vita nel dialogo continuo tra il commesso Euronics e le persone che rappresentano i diversi target, a partire da una domanda che mette in discussione la marca stessa: “A che serve la migliore tecnologia se non la usiamo per migliorare anche noi?”


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


Il nuovo posizionamento di Euronics si configura come «una vera presa di posizione, che ribadisce la nostra vicinanza alle persone. È una visione diversa della tecnologia, che deve aiutarci a raggiungere anche di più di quello per cui è stata pensata: migliorare la nostra vita e migliorare anche noi» ha detto Daniela Ghidoli, Chief Marketing Officer di Euronics Italia. Lo spot, ha spiegato la manager, è il primo passo di una narrazione di marca nuova, che verrà successivamente declinata in modo coerente in tutti i canali e servizi offerti. La strategia media, oltre che su mezzi classici dove tv e radio hanno un ruolo prioritario, sarà sviluppata anche sui mezzi digitali, non solo in ottica di awareness ma anche con un’attenzione particolare per la creazione e il dialogo con le community digitali. Una strategia “digital-first” che anche in questo caso sarà curata da Wunderman Thompson, mentre Media Italia si occupa della pianificazione media. 

“La totale condivisione della centralità delle dinamiche del purpose e della customer experience nella progettazione del riposizionamento hanno reso estremamente appagante poter lavorare al fianco di Euronics; siamo orgogliosi di questo primo passo e degli altri progetti su cui stiamo già lavorando insieme” ha aggiunto Marco Bandini, Chief Strategy Officer di Wunderman Thompson.

Spot "Euronics, un mondo più avanti", i crediti

Agenzia

• Wunderman Thompson
• Chief Creative Officer: Lorenzo Crespi
• Chief Strategy Officer: Marco Bandini
• Creative Director: Dario Marongiu e Lorenzo Branchi
• Business Director: Cristina Barbiero
• Head of Service Design: Simona Audino
• Head of Digital Strategy: Alessandro Fusco
• Creative Supervisor: Federica Rebuzzini
• Senior Art Director: Fabio Pistoia
• Senior Copywriter: Michele Consiglio, Carlo Scarpati
• Senior TV Producer: Virginie Alexandre
• Strategic Planner: Valentina Lillo
• Account Executive: Tommaso Pennati

Casa di produzione

• Akita Off
• Produttore: Davide Rizzi
• Producer: Claudia Ammassari
• Regista: Alessandro De Leo
• Direttore della fotografia: Emanuele Zarlenga
• Editor: Marcello Sanna
• Colorist: Orash
• Musicista: Federico Landini-Parco Suoni
• Post-produzione: Hogarth Italia

Casa di produzione digital

• FM

Centro media

• Media Italia

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI