• Programmatic
  • Engage conference

06/12/2022
di Teresa Nappi

UNA assegna i premi L’Italia che Comunica: ecco le campagne che hanno vinto

Sono 32 i riconoscimenti assegnati, di cui 7 ori, 12 argenti e 13 bronzi. Il Premio Assoluto va a "The sign dance – Turning TikTok dances intosign language tutorial" realizzata da DLVBBDO per l'Ente Nazionale Sordi

Italia-che-Comunica-UNA.png

L’Italia che Comunica, il premio promosso da UNA - Aziende della Comunicazione Unite che riconosce il valore della creatività, strategia e risultati delle campagne realizzate dalle agenzie italiane, svela tutti i vincitori dell’XI edizione e svela chi è stato insignito del Premio Assoluto 2022.

L’evento di premiazione si è tenuto al Four Season di Milano. Le numerose campagne iscritte al premio sono state giudicate attraverso un processo in due fasi guidate della Presidente di Giuria Simona Maggini, ltaly Country Manager di WPP & Ceo di VMLY&R Italy e consigliera di UNA (associazione di cui è Presidente Davide Arduini).

La prima fase è avvenuta attraverso la valutazione della Grand Jury composta da oltre 50 profili senior delle agenzie aderenti a UNA che hanno identificato una shortlist di 44 lavori. La short list poi è stata lavorata e premiata grazie al lavoro dell’Executive Jury.

Ecco, dunque, i vincitori di oro, argento e bronzo:

Tutte le campagne premiate con i tre preziosi metalli hanno raggiunto il punteggio minimo previsto da standard di qualità internazionali definiti con IMC.

Il Premio Assoluto e i riconoscimenti speciali

A spiccare su tutti e ad aggiudicarsi il Premio Assoluto è stata quest’anno la campagna "The sign dance - Turning TikTok dances intosign language tutorial" firmata da Dlvbbdo per l’Ente Nazionale Sordi, votata al 50% dall’Executive Jury e per il restante 50% live dal pubblico nel corso della premiazione.

La stessa campagna ha vinto anche il riconoscimento L’Italia che Comunica con i Valori, premio speciale assegnato al migliore progetto di inclusività, diversity, sostenibilità, responsabilità sociale e purpose.


Leggi anche: LA LINGUA DEI SEGNI PER IMPARARE UN BALLETTO SU TIKTOK. LA CAMPAGNA DELL'ENTE NAZIONALE SORDI


Lo scorso anno è stata, inoltre, istituita una sezione speciale composta da 4 categorie, volta a premiare personaggi del mondo della musica, dello sport, della cultura e del cinema, che si sono distinti, non tanto per la loro professione, quanto per le capacità comunicative mostrate indirettamente attraverso azioni, gesti o scelte che rappresentano i valori dell'italianità. I premi assegnati nel corso della serata sono:

L’Italia che Comunica con la Musica è stato assegnato a J-Ax, rapper, cantautore e produttore discografico italiano, noto per aver fondato il duo hip hop Articolo 31 insieme a DJ Jad nei primi anni Novanta e per la carriera solista intrapresa dal 2006. J-Ax riceve il premio “per la capacità di trasmettere attraverso la musica in tutte le sue forme, dirette e indirette, valori importanti e di dimostrare che non importa da dove si viene o chi si è: tutti possono fare la differenza”.

Il premio L’Italia che Comunica con lo Sport è andato a Myriam Sylla, capitano della Nazionale femminile di volley, che si è aggiudicata il premio “per aver dato voce a tutte quelle persone che spesso vengono dimenticate”.

L’Italia che Comunica con la Cultura è andato alla presidente del Museo Egizio di Torino Evelina Christillin, “per la sua capacità di guardare al futuro attraverso iniziative volte a trasmettere messaggi di inclusione e formazione”.

L’attore, comico, sceneggiatore ed ex cabarettista italiano Lino Banfi si è aggiudicato il premio L’Italia che Comunica con il Cinema, “per aver saputo utilizzare tutti i canali di comunicazione a sua disposizione per aiutare le persone a credere in un futuro di libertà, perché come ha detto lui stesso: Con la calma, e con il sorriso si dicono le cose serie”.

E, infine, sono stati assegnati i premi speciali da parte dello sponsor della serata: L’Italia che Comunica con RTL 102.5 è andato alla campagna “Colomba solidale Exodus” dell’agenzia FMedia Società Benefit realizzata per la Fondazione Exodus onlus di Don Antonio Mazzi; il premio L’Italia che Comunica con Le Stelle è invece stato riconosciuto all’attrice Rosanna Banfi, “per la sua dolcezza, determinazione e sensibilità che le permettono di ispirare continuamente il pubblico che la segue”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI