• Programmatic
  • Engage conference

30/07/2021
di Marco Donati

Teads annuncia il rinvio della quotazione in Borsa

Secondo la piattaforma pubblicitaria, le condizioni del mercato azionario sono insoddisfacenti rispetto alle prospettive di crescita della società

teads.jpg

Teads ha comunicato la posticipazione della quotazione in borsa a causa di “condizioni insoddisfacenti del mercato azionario rispetto alle prospettive di crescita della società”, si legge nella nota.

L’avvio del roadshow per l’IPO era stato annunciato la settimana scorsa, con la stima di un prezzo tra i 18 e i 21 dollari per azione.

La piattaforma pubblicitaria aveva già ricevuto l’approvazione per l’iscrizione al Nasdaq sotto il simbolo “TEAD”. Goldman Sachs, Morgan Stanley e JP Morgan sono i principali intermediari designati come bookrunners per l’offerta pubblica iniziale. Altri intermediari coinvolti sono BNP PARIBAS e Citigroup.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI