• Programmatic
  • Engage conference

09/03/2020

Sara Colzani entra in Publicom come Account Manager

Si occuperà dello sviluppo della strategia digitale, dalla gestione dei social media al web design, e di supporto alle campagne pubblicitarie

Sara Colzani

Sara Colzani

Si rinforza il team di Publicom. L’agenzia digitale specializzata in soluzioni tecnologiche guidate dal dato, ha annunciato l’ingresso in squadra di Sara Colzani. Dopo aver maturato oltre 15 anni di carriera nel settore della comunicazione, Colzani entra in Publicom come account manager nell'ambito dello sviluppo della strategia digitale - dalla gestione del social media al web design - con il supporto di campagne pubblicitarie. Dopo il master in comunicazione e organizzazione eventi, entra in Mondadori Spa come Event Specialist per l'Ufficio Iniziative Speciali Libri dove per circa 5 anni pianifica e coordina la promozione editoriale di diversi autori e la partecipazione a fiere di settore. Nel 2007 approda a Blogosfere con Marco Montemagno, dove muove i primi passi nel digitale, creando i primi blog e utilizzando Facebook degli albori. Successivamente entra a far parte di Dama - agenzia di comunicazione - prima come dipendente poi come titolare, agenzia che si occupa di comunicazione sia offline come ufficio stampa e organizzazione eventi sia online con strategie digitali applicate. “Ho sempre creduto che un team appassionato e specializzato sia la forza motrice per  crescere dal punto di vista professionale, sono entrata in Publicom per far parte di un progetto ampio, per confrontarmi con altri professionisti, per ampliare il mio know how e avere una competenza completa nel mondo digital. In Publicom ho la possibilità di confrontarmi quotidianamente con Brand di respiro internazionale, apprendere i nuovi trend del mondo online e creare strategie di marketing a largo respiro”, ha dichiarato Colzani, “L’agenzia sta vivendo una importante fase di rinnovamento e l’ingresso di Sara ci consentirà di lavorare con un team dal grande potenziale”, aggiunge il CEO Gianpio Gravina.

ARTICOLI CORRELATI