• Programmatic
  • Engage conference
15/03/2023
di Caterina Varpi

Nhood conferma Altavia per la comunicazione del biennio 2023-2024

L’agenzia di comunicazione vince la gara e amplia il proprio perimetro d’azione vedendosi assegnare dieci Centri Commerciali

Nhood-Altavia.jpg

Nhood conferma Altavia che, per il secondo biennio consecutivo, è tra le agenzie che hanno vinto la gara per la gestione del budget comunicazione. L’agenzia guidata da Paolo Mamo e Simona Lazzerini, amplia il perimetro della partnership con il player attivo nel settore del retail real estate, passando da sette a dieci centri commerciali, per i quali si occuperà di co-ideazione e co-creazione di strategie marketing, posizionamento, realizzazione di tutti gli output creativi omnichannel e gestione dell’ecosistema digital e social media, comprese le attivazioni di influencer. Inoltre, per ogni centro, Altavia curerà la pianificazione media, individuando target e contenuti coerenti con posizionamento dell’asset. 

«Abbiamo scelto Altavia per la capacità dimostrata ancora una volta di unire creatività e lettura dei dati in una strategia omnichannel. Una scelta che crediamo possa contribuire a far crescere il valore dei nostri asset», ha dichiarato Emanuele Zanni, Operational Marketing Manager di Nhood. 

Alla sua dichiarazione fa eco quella di Roberto Avolio, Client Manager di Altavia che, assieme ad Elisa Rocchi (storica owner del cliente), Raffaele Manfredi (Direttore Creativo) e ad un team dedicato seguiranno il cliente:«È una relazione nella quale Altavia può esprimere al meglio le sue expertise, come ha già fatto negli scorsi anni, lavorando anche in periodi, come quello del 2020/2021 che hanno visto imponenti cambiamenti nella fruizione dei centri commerciali e nella relazione tra clienti e spazi del retail». 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI