• Programmatic
  • Engage conference

30/05/2019
di Alessandra La Rosa

M/Six (GroupM) vince la gara e diventa la nuova centrale di Electronic Arts nel mondo

L'agenzia ha battuto in finale Hearts & Science di Omnicom Media Group, e si occuperà per l'azienda di videogiochi degli acquisti su mezzi lineari, broadcast e out-of-home

electronic-arts.jpg

Si chiude, con la vittoria dell'agenzia m/Six di GroupM, la gara per l'incarico media globale di Electronic Arts. Lo riporta il sito AdAge. L'agenzia ha battuto in finale Hearts & Science di Omnicom Media Group, mentre alle fasi iniziali del pitch hanno partecipato anche l'uscente Starcom di Publicis Groupe e Havas Media. La centrale di GroupM si occuperà, per l'azienda di videogame, degli acquisti su mezzi lineari, broadcast e out-of-home, mentre la parte di strategia e pianificazione sarà seguita internamente dall'azienda di videogiochi, così come il media digitale, inclusi search, social, programmatic e digital out-of-home. Electronic Arts ha recentemente centralizzato le sue discipline media in-house tra i vari canali, regioni e business unit, ma secondo quanto dichiarato in una nota in passato, aveva ancora bisogno di "un partner esterno forte". Secondo stime della società di consulenza R3, Electronic Arts investe annualmente a livello media nel mondo circa 80 milioni di dollari.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI