• Programmatic
  • Engage conference

29/08/2019
di Alessandra La Rosa

Dentsu Aegis Network acquisisce l'agenzia MuteSix

Specializzata nel marketing direct-to-consumer, si occupa di comunicazione digitale a performance per clienti DTC. Entrerà a far parte di iProspect

Sono spesso brand emergenti, startup, che vendono i prodotti direttamente ai propri consumatori senza passare da retailer terzi, e utilizzano i social per comunicare. A volte però arrivano ad avere ampie capacità di spesa adv e iniziano a puntare altri media oltre Facebook&Co. Stiamo parlando delle aziende direct-to-consumer, un nuovo interlocutore che sta diventando sempre più interessante per le grandi agenzie, desiderose di differenziare i propri clienti. Lo sa bene Dentsu Aegis Network, che ha deciso di acquistare una società di marketing digitale a performance specializzata proprio su questo tipo di mercato. Si chiama MuteSix, ed andrà ad arricchire di nuove competenze l'offerta di iProspect, l'agenzia della holding specializzata nel marketing a performance. Basata a Los Angeles, MuteSix è stata fondata nel 2015 da Steve Weiss e Daniel Rutberg. Col tempo, grazie a un mix tra creatività di alta qualità e ampia conoscenza del digital a performance e delle piattaforme pubblicitarie social, l'agenzia si è costruita un solido posizionamento ed è diventata, secondo quanto dichiara Dentsu AN in una nota, uno dei principali advertiser direct response di Facebook. Attualmente conta 120 dipendenti. L'agenzia entrerà a far parte di iProspect, e in futuro assumerà il nome di "MuteSix, an iProspect Company". Alla sua guida rimarranno il CEO Steve Weiss e il Presidente Daniel Rutberg, che riporteranno direttamente a Jeremy Cornfeldt, CEO di iProspect US. Per Dentsu Aegis Network si tratta dell'ultima di una lunga serie di acquisizioni. Negli ultimi quattro anni, la holding ha comprato più di 100 società. I termini economici dell'acquisto di MuteSix non sono stati resi noti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI