• Programmatic
  • Engage conference

21/06/2021
di Lorenzo Mosciatti

BTO Research Center lancia il laboratorio di comunicazione digitale 15 Seconds

Le neonata realtà ha ideato il nuovo spot dei succhi Bravo, il marchio di Rauch Italia

bravo-succhi-spot-2021.jpg

Sarà 15 Seconds l’agenzia che si occuperà per conto di BTO Research Center della realizzazione del nuovo spot dei succhi Bravo, il marchio di Gruppo Rauch

A maggio l’azienda ha fatti annunciato di aver scelto BTO Research Center e Phd rispettivamente per la creatività e la pianificazione della nuova campagna pubblicitaria. 


Leggi anche: PHD ITALIA SI AGGIUDICA LA GARA MEDIA DI RAUCH PER IL BRAND BRAVO


15 Seconds è il nuovo laboratorio di comunicazione digitale nato in casa BTO Research Center, il centro di ricerca operativo in Italia nell’ambito dell’Ict e del digital.

“Nessuno di noi dimenticherà il 2020, l’anno delle sfide e delle contraddizioni. La vita ha subito un arresto, ma le tendenze, al contrario, hanno visto un’accelerata. La resilienza ha comportato una rinascita dello spirito umanitario e del localismo, generando prodotti, strategie e sistemi che ci hanno permesso di adattarci e addirittura prosperare in questa nuova normalità”, dice Marco Castelli, Head of Inspiration & Research Team, BTO Research. “In BTO Research, abbiamo abbracciato questo cambiamento aiutando a orientare i nostri clienti nella navigazione di queste acque inesplorate e a diventare così più flessibili e resilienti in questo processo di transizione. Con oltre 20 anni di esperienza come studiosi e previsori del cambiamento stesso, noi di BTO Research abbiamo cercato di accoglierlo come opportunità, per adattarci, innovare e reinventarci: per questo abbiamo dato vita a 15 Seconds”.

Il business development di 15 Seconds è stato affidato ad Alessandro Lombardo, Executive Creative Producer, e a Davide Bevilacqua, Client & Account Manager, che insieme a Sara Brazzola, Strategic Planner, hanno sviluppato i pilastri concettuali della nuova unit.

Da sinistra Florenzo Marra, Sara Brazzola, Alessandro Lombardo e Davide Bevilaqua

Da sinistra Florenzo Marra, Sara Brazzola, Alessandro Lombardo e Davide Bevilaqua

”Il nome della unit omaggia l’artista più visionario del 900: Andy Warhol che, grazie alla sua contemporaneità, aveva già previsto che a ognuno di noi, in futuro, sarebbero spettati 15 minuti di celebrità”, dice Alessandro Lombardo, Executive Creative Producer. “Grazie allo sviluppo della tecnologia e allo stravolgimento dei codici di comunicazione, quell’unità di misura oggi può ulteriormente ridursi a 15 secondi: basti pensare a mezzi di comunicazione come le Stories. Questa costante accelerazione per i brand spesso diventa ostativa alla corretta trasmissione del messaggio che si intende veicolare. Specialmente in questo nuovo contesto, dominato da informazioni spesso riportate impropriamente, se non addirittura fake”.

Il nuovo spot dei succhi Bravo

Il primo progetto di 15 seconds è dunque lo spot per la nuova linea di succhi di frutta senza zuccheri aggiunti a marchio Bravo (Gruppo Rauch). 


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


Al centro del commercial, la storia di Lara in un ritratto che è quello della giovane donna di oggi, in grado di perseguire qualsiasi obiettivo, mantenendo inalterati i propri valori. Attraverso la personalità decisa e le sane abitudini della protagonista, Rauch si rivolge a un target contemporaneo, alla donna ambiziosa, piena di energie, sempre in movimento.

Lo spot è stato realizzato in collaborazione con Heroestudio e Maecenas Studio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI

12 OTTOBRE 2022 - ORE 9

Milano, Palazzo Mezanotte - Piazza Affari 6

iscriviti