• Programmatic
  • Engage conference
  • Engage Play
26/10/2021
di Simone Freddi

Agenzie: SignDesign diventa Signed e apre una digital unit

La struttura romana guidata da Stafano Gangli annuncia anche il trasferimento in una nuova sede

Stefano Gangli, Founder e Direttore Creativo di Signed

Stefano Gangli, Founder e Direttore Creativo di Signed

SignDesign, l’agenzia pubblicitaria romana fondata dal Direttore Creativo Stefano Gangli, annuncia una serie di novità: cambio di nome in Signed, nuovi uffici nella Capitale e allargamento dei servizi.

Più contemporaneo e sintetico, il nuovo nome Signed arriva dopo oltre 20 anni di attività dell’agenzia sul mercato ed è parte integrante di un processo di restyling completo, anche in termini di competenze. Due sono i nuovi focus, fa sapere l’agenzia. Il primo è la conferma del know how sulle strategie di comunicazione e su specializzazioni come come graphic design, l’editoria, l’advertising. Il secondo è il digitale, con l’introduzione di una digital unit che permetterà all’agenzia di rimanere al passo con i tempi, muovendosi tra new media, video e digital marketing.

La struttura, che impega complessivamente una quindicina di persone, tra "resident" e collaboratori, e sviluppa un giro d'affari che nell'ultimo triennio si è attestato nell'ordine del mezzo milione di euro all'anno, avrà inoltre una nuova sede situata in uno spazio appena realizzato in uno dei più recenti hub di innovazione nei pressi della Stazione Tiburtina.

«Signed - dichiara Stefano Gangli, Founder e Direttore Creativo - è l’upgrade contemporaneo di SignDesign. Nella nuova vision Signed non esiste il progetto del brand, dell’advertising, del web o del social media. Esiste la realizzazione di un nuovo progetto di comunicazione integrata al quale partecipano la competenza più allenata, costruita grazie ad una crescita che non si arresta mai, e la freschezza delle idee di giovani talenti».

Attualmente l’agenzia sta lavorando con OCTO Telematics, brand leader di mercato nella mobilità connessa per il quale si occupa della comunicazione integrata e del social media markeing. Lavora per il Gruppo Cordenons, storica cartiera italiana per la quale progetta i visual book sulle linee di prodotti. Tra i progetti di rilievo per quest'ultimo cliente spicca la creatività per il lancio della linea di carte di pregio Kingdom. Dallo scorso anno si occupa della visual Identity degli eventi Open Italy dell’incubatore Elis. È inoltre impegnata in progetti per la Presidenza del Consiglio dei Ministri. In ultimo, è recente l’incarico, ancora riservato, per realtà del mondo real estate in territorio svizzero.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI