• Programmatic
  • Engage conference

28/07/2020
di Alessandra La Rosa

Nestlé punta sull’influencer marketing con il supporto di Buzzoole

Messe a punto per la multinazionale due campagne con il coinvolgimento di creator, dedicate ai brand Fitness e Nescafé

buzzoole-nestle.jpg

Comunicare i suoi marchi con la collaborazione degli influencer. Con questo obiettivo, Nestlé ha stretto una partnership con Buzzoole, volta alla realizzazione di due attività di influencer marketing.

La prima è dedicata a Nestlé Fitness, e si chiama #FitnessHomeGame. Il progetto ha visto il coinvolgimento di Buzzoole per supportare l’iniziativa “World Fitness Game”, ideata da Nestlé Fitness con l’obiettivo di creare delle vere e proprie olimpiadi home-made con partecipanti provenienti da ogni nazione. La campagna, che si è sviluppata nel corso dei mesi di aprile e maggio, ha fatto leva su un gruppo di 20 creator, sportivi e fit addicted, che hanno partecipato interpretando una disciplina olimpica con i mezzi disponibili a casa.

Gli influencer coinvolti hanno condiviso le proprie gesta atletiche attraverso post e storie su Instagram utilizzando un adesivo personalizzato creato ad hoc da Nestlé e l’hashtag #FitnessHomeGame.

La seconda campagna è invece dedicata a Nescafé, in particolare Nescafé Gold e Nescafé Classic, e punta sulla challenge Dalgona Coffee, la ricetta del cappuccino al contrario nata in Corea del Sud e che ha fatto il giro del mondo grazie al web.

La campagna della durata di un mese (dal 20 maggio a fine giugno) ha visto coinvolti 8 medium creator dei settori family e lifestyle che si sono sfidati a colpi di caffè, mostrando la particolare realizzazione di questo cappuccino estivo attraverso gli hashtag #DalgonaCoffeeChallenge e #NescafeDalgonaCoffee. Scopo dell’iniziativa, mostrare la realizzazione della ricetta del nuovo Dalgona Coffee utilizzando i prodotti Nescafé Classic o Nescafé Gold.

«Siamo lieti di essere stati scelti da Nestlé, realtà leader nel settore alimentare a livello globale, per lo sviluppo delle attività di influencer marketing di due prodotti di punta del brand con focus particolare alla fase di awareness nel funnel di marketing - dichiara Gianluca Perrelli, Chief Executive Officer di Buzzoole -. Con Nestlé abbiamo realizzato una collaborazione che ha visto la realizzazione di due campagne con lo scopo di informare il consumatore e mantenere alta l’attenzione sui benefici dei singoli prodotti. L’influencer marketing sta diventando sempre più importante soprattutto nelle fasi alla base del processo di acquisto dei consumatori e le aziende di ogni livello ne riconoscono i benefici integrando queste attività al resto del piano di marketing».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI