• Programmatic
  • Engage conference

14/07/2020

Google aggiorna le politiche di AdSense. Ecco cosa cambia

Gli editori parte dell’ad network non potranno più erogare annunci relativi a prodotti e servizi di sorveglianza e spionaggio

come-guadagnare-con-adsense.png

Google ha aggiornato le politiche di AdSense, la soluzione pubblicitaria usata dagli editori per monetizzare i propri contenuti, proibendo la promozione di servizi e prodotti di spionaggio e sorveglianza.

Questa modifica implica che i siti che aderiscono all’ad network non possono più erogare annunci che pubblicizzano software per il monitoraggio della cronologia delle chiamate e dei messaggi sul telefono di una persona senza consenso, per la copertura dei tracciatori GPS, ed equipaggiamento di sorveglianza (incluse videocamere e registratori audio) “commercializzati con l’obiettivo espresso di spiare”.

Arriva dunque da parte di Big G un’ulteriore stretta alle attività di monetizzazione su AdSense. La violazione dei nuovi termini da parte dei siti, come ha fatto sapere la società, comporterà la sospensione o l’annullamento del proprio profilo sull’ad network.

ARTICOLI CORRELATI