• Programmatic
  • Engage conference

12/12/2022
di Francesco Leone

Channel Factory: Buscofen aderisce al Conscious Advertising Project

La piattaforma tecnologica insieme all’agenzia media, di comunicazione e marketing PHD, porta a bordo del progetto il brand di Sanofi Consumer Healthcare

channel factory.jpg

Il Conscious Advertising Project è il progetto di Channel Factory che favorisce lo sviluppo di un ecosistema della pubblicità digitale più inclusivo, garantendo la monetizzazione ai creator di YouTube che contribuiscono all’evoluzione positiva della nostra società con i loro contenuti. Proprio grazie all’adesione di nuovi brand l’iniziativa di Channel Factory amplia il suo percorso di sostegno dell’inclusività consapevole nella pubblicità, che supera i limiti delle blocklist valorizzando creator e contenuti finora esclusi. Così Channel Factory, piattaforma tecnologica video globale operativa nelle soluzioni di brand suitability su YouTube, e l’agenzia media, di comunicazione e marketing PHD, hanno portato a bordo del Conscious Advertising Project il brand Buscofen di Sanofi Consumer Healthcare.


Guarda il reportage di Engage sul Conscious Advertising Project


Le strategie di Sanofi e della sua divisione Consumer Healthcare volte a mettere al centro le persone, rispettando le diversità e facendo dell’inclusione uno strumento per valorizzare l’unicità della persona, trasformandola in ricchezza per la società, trovano corrispondenza nei princìpi che guidano il Conscious Advertising Project.

Una complementarietà che ha spinto Channel Factory e PHD a coinvolgere lo spot da 15 secondi - ‘’Giorni sì’’ - del brand Buscofen pianificato a dicembre sui canali YouTube che rientrano nel perimetro del Conscious Advertising Project.


Leggi anche: NATALE AL RISPARMIO PER IL 63,6% DEI CONSUMATORI, QUALI SFIDE PER I BRAND? LO STUDIO DI CHANNEL FACTORY


“Attraverso la soluzione tecnologica proposta da Channel Factory è stato possibile definire un’accurata strategia di targeting contestuale su YouTube e contribuire alla monetizzazione dei contenuti video legati ai temi della DE&I. Un approccio più inclusivo alla pianificazione media che per PHD rappresenta un obiettivo importante e che ci permette di dare il nostro contributo all’evoluzione del settore del digital advertising” commenta Marco Patrone, Business Director PHD.

“Siamo molto orgogliosi che Sanofi Consumer Healthcare abbia accettato il nostro invito a partecipare al Conscious Advertising Project”, dichiara Luca Di Cesare, Country Manager di Channel Factory in Italia. “Essere conscious significa aver raggiunto la consapevolezza dell’ambiente che ci circonda. Dobbiamo superare gli attuali standard del settore pubblicitario digitale che, per eccesso di prudenza, hanno generato discriminazioni nei confronti di alcuni produttori di contenuti. Channel Factory si è fatta portavoce di un modello innovativo che aiuta a colmare il gap delle strategie aziendali per avviare un processo di inclusione consapevole, capace di dar vita a un nuovo ecosistema pubblicitario, più attento ai temi sociali emergenti, che impattano anche sulle scelte di acquisto dei consumatori”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI