• Programmatic
  • Engage conference

25/09/2020
di Caterina Varpi

MotorK raccoglie un investimento di 10 milioni di euro

L'operazione è volta ad accelerare la crescita post Covid con il rilascio di nuovi prodotti e al rafforzamento del team internazionale

MotorK-Finanziamento.jpg

MotorK, azienda attiva in Europa nel digital automotive, annuncia di aver ricevuto un finanziamento di oltre 10 milioni di euro, articolato tra equity e debito, per accelerare ulteriormente la crescita nel periodo post Covid. 

Il round di finanziamento è stato guidato da Real Web – la società che controlla Immobiliare.it e altri marketplace leader in Europa nei settori beauty, medical e dei servizi professionali. La raccolta di debito è stata guidata invece da illimity, banca ad alto tasso tecnologico, specializzata nel credito alle PMI.

Grazie all'investimento, MotorK punta a sviluppare ulteriormente la propria tecnologia a supporto del customer journey digitale. Il contratto di finanziamento consentirà alla società di accelerare il rilascio di nuovi strumenti digitali e tecnologici e a consolidare la gamma di prodotti e servizi già a disposizione di concessionarie e case produttrici. 

Il capitale raccolto sarà inoltre utilizzato per rafforzare il team internazionale: MotorK ha recentemente annunciato diverse assunzioni, inclusa la nomina del Chief Growth Officer, del Chief Product Officer e del Country Manager per il mercato spagnolo.

Fondata nel 2010, MotorK si presenta come partner per lo sviluppo di soluzioni digitali del 90% delle case automobilistiche e di oltre 1.500 concessionarie operanti nel mercato europeo. L’azienda è oggi attiva in Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.

I prossimi mesi verranno annunciate diverse novità. L’azienda, che festeggia il suo 10° anniversario, rivelerà evoluzioni per i suoi prodotti di punta: WebSparK, la piattaforma web per concessionarie ufficiali e rivenditori indipendenti multimarca, e il Crm LeadSparK.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo importante finanziamento – dichiara Marco Marlia, CEO e co-founder di MotorK – è un segno che il mercato ha riconosciuto la solidità del modello di business e la nostra capacità di sviluppare soluzioni digitali innovative e di fornire ai nostri clienti il miglior servizio possibile».

Milena Roveda, Coo di MotorK ha aggiunto: «Ottenere nuovi finanziamenti in queste condizioni di mercato senza precedenti è la prova sia della resilienza del nostro modello di business sia dell’unicità della nostra value proposition. La fiducia riposta in MotorK ci ha incoraggiati ancora di più a continuare a lavorare duramente per aiutare i nostri clienti nella loro trasformazione digitale, mantenendo la nostra posizione di leader nel mercato».

I nuovi finanziatori di MotorK si uniscono così a quelli preesistenti: 83North e Zobito, due società di venture capital, e la BEI (Banca Europea per gli Investimenti), l'istituzione finanziaria dell'Unione Europea che lavora per sostenere progetti che promuovano crescita e occupazione e che, con un finanziamento pari a 30 milioni di Euro, ha supportato negli ultimi anni la crescita del dipartimento di Ricerca e Sviluppo dell’azienda.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI