• Programmatic
  • Engage conference
07/02/2023
di Francesco Leone

Google lancia Bard, l’intelligenza artificiale rivale di ChatGPT

La nuova tecnologia del colosso delle Big Tech è in fase di testing. “Presto nuove funzionalità di AI nelle ricerche sul web”, assicura il Ceo Sundar Pichai

google (1).png

Google ha annunciato il lancio della sua nuova tecnologia di chatbot a intelligenza artificiale: si chiamerà Bard. Questo nuovo tool si pone in un contesto di competizione diretta con il rivale ChatGPT, il servizio di AI creato da OpenAI e sostenuto in parte da Microsoft.

Bard si basa sul modello linguistico LaMDA, letteralmente “Language Model for Dialogue Applications”. Google renderà accessibile Bard a un gruppo di "tester fidati prima di rendere la tecnologia direttamente disponibile al pubblico”, si legge in una nota diffusa dall’azienda.


Leggi anche: SU GOOGLE CLOUD ARRIVANO NUOVI STRUMENTI DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE DEDICATI AI RETAILER


"Presto vedrete nella ricerca funzioni basate sull'intelligenza artificiale che distillano informazioni complesse e molteplici prospettive in formati facili da digerire, in modo che possiate capire rapidamente il quadro generale e imparare di più dal web: che si tratti di cercare altre prospettive, come i blog di persone che suonano sia il pianoforte che la chitarra, o di approfondire un argomento correlato, come i passi per iniziare come principiante", ha scritto sul blogpost della colosso tecnologico il Ceo Sundar Pichai.

L'azienda ha fornito una indicazione di utilizzo di Bard per semplificare argomenti complessi: l’esempio è stato “come spiegare le nuove scoperte del James Webb Space Telescope della NASA a un bambino di 9 anni”.

I test sul prodotto sono giunti dopo una recente riunione in cui tutti i dipendenti hanno espresso preoccupazioni circa il vantaggio competitivo dell'azienda nel campo dell'AI, data l'improvvisa popolarità di ChatGPT. L'azienda ha sottolineato che saranno necessari test rigorosi, affermando che "verrà combinato il feedback esterno con i test interni per assicurarsi che le risposte di Bard soddisfino un elevato livello di qualità, sicurezza e fondatezza nelle informazioni del mondo reale".

L'attività principale di Google è la ricerca sul web e l'azienda si è a lungo vantata di essere un pioniere dell'intelligenza artificiale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI