• Programmatic
  • Engage conference

di Andrea Di Domenico

Enel, alle battute finali la gara per la comunicazione social, con sei lotti specifici per corporate e controllate

La multinazionale sta selezionando i nuovi partner per Enel Italia, Enel Green Power, Enel Distribuzione, Enel X, Enel X Pay ed Enel Energia

enel-gara-social.jpg

Possibili novità in vista nel roster di agenzie di comunicazione del Gruppo Enel. La multinazionale italiana ha infatti avviato lo scorso autunno una gara multi-lotto per selezionare i suoi nuovi partner per i social media, che dovrebbe essere vicina alle battute conclusive. Gli incarichi dovrebbero riguardare tutti i mercati in cui opera Enel.  


Leggi anche: GARE PUBBLICITA' E MEDIA, TUTTE LE NEWS DI ENGAGE


I lotti in cui si articola il procedimento sono complessivamente sei e riguardano i canali corporate e quelli di varie controllare operative nel settore dell’energia e dei servizi. L’elenco include Enel Italia, Enel Green Power, Enel Distribuzione, Enel X, Enel X Pay ed Enel Energia (quest’ultimo lotto è partito in un secondo momento rispetto agli altri cinque).

A quanto ci risulta, la gara avrebbe coinvolto in fase di long brief una nutrita schiera di agenzie, nell’odine di una trentina secondo alcune fonti, mentre il numero di player che hanno effettivamente presentato le proprie proposte - aventi ad oggetto la realizzazione di servizi editoriali, redazionali e la gestione dei canali social per la comunicazione - sarebbe più limitato e focalizzato ai lotti di specifico interesse. Dell’elenco farebbero parte i principali partner attuali, come Imille (che già si occupa dei canali Enel Group ed Enel Green Power, oltre che di Enel Energia in raggruppamento con Doing) e Caffeina (in carica su Enel X).

L’esito delle gare è atteso presumibilmente entro fine mese o al più tardi febbraio, non necessariamente con la stessa timeline per tutti i lotti, ma comunque in tempo per permettere alle agenzie incaricate di essere operative entro il primo trimestre. Questo per non rallentare un settore, quello del content marketing, che per Enel è sempre più importante. Sia perché si tratta di un canale efficace per sostenere l’evoluzione dell’offerta nel campo dei servizi (come dimostra il recente lancio del servizi di pagamenti digitali Enel X Pay, firmato dall'agenzia Dude), sia per raccontare in modo continuativo l’impegno della multinazionale verso la sostenibilità e la transizione energetica. 

Oltre a quelli già citati, tra i principali partner pubblicitari di Enel ci sono Saatchi & Saatchi per l'atl di Enel Energia e Mindshare per il media, mentre Publicis Groupe si occupa del media planning digitale. Cheil Italia è invece il l'agenzia globale per gli eventi

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI