• Programmatic
  • Engage conference

di Teresa Nappi

Barilla fa il suo esordio su Tik Tok con il "Funky Rigatoni" in occasione del Rigatoni Day

Il progetto, che segna l’ingresso del brand sulla piattaforma, nasce da un’idea di We Are Social che ne ha curato sia la strategia che la creatività

Barilla-Funky-Rigatoni.jpg

Il 24 maggio, per un’iniziativa nata su TikTok, si celebra il “Rigatoni Day” e Barilla ha deciso di unirsi ai festeggiamenti dei “Rigatoni Lovers”.


Leggi anche: NUOVO POSIZIONAMENTO GLOBALE PER BARILLA, "A SIGN OF LOVE". FIRMA PUBLICIS ITALIA


Più di un anno fa @jimmyrules32 ha postato un video sul social accompagnato da un testo che invitava le persone a mangiare una ciotola di rigatoni il 24 maggio 2021 (“eat a bowl of rigatoni pasta on May 24th 2021”), a ritmo della canzone degli anni 70’/80’ “Funkytown”.

L’appuntamento #EatABowlOfRigatoniPastaOnMay242021 si è trasmesso di TikTok in TikTok sulle note della storica hit con oltre 41 milioni di visualizzazioni, diventando un vero e proprio movimento.

Barilla ha quindi aderito ai festeggiamenti e celebrato la giornata con la sua versione rivisitata di Funkytown a tema Rigatoni. Nasce così “Funky Rigatoni”, la colonna sonora perfetta per celebrare il “Rigatoni Day” del 24 maggio, fruibile direttamente tra i suoni di TikTok nella sua versione da 15”.

Il regalo da parte di Barilla è “Un Gesto d’Amore” per tutti i TikTokers amanti dei rigatoni, in linea con il posizionamento che il brand ha abbracciato nel 2021.

I video musicali di lancio sono ispirati graficamente al mondo del Funky e contengono una serie di citazioni legate al movimento, incluso l’account di promemoria più popolare, @RigatoniPastaCountdown, seguito da oltre 130 mila persone.

Per aprire i festeggiamenti del “Rigatoni Day”, Barilla ha coinvolto un TikToker d’eccezione - Khaby Lame - che ha mostrato finalmente alle persone come si mangia la tanto attesa ciotola di rigatoni, con la sua inconfondibile ironia.

Il progetto, che segna l’ingresso del brand sulla piattaforma, nasce da un’idea di We Are Social che ne ha curato sia la strategia che la creatività.

Credits

We Are Social

  • Executive Creative Director: Alessandro Sciarpelletti
  • Executive Creative Production Director: Daniele Piazza
  • Associate Creative Director: Stefano Cucinotta, Andrea Fumagalli
  • Art Supervisor: Daria Paraboni
  • Senior Creative: Laura Venuti
  • Art Director: Camillo Addis, Annelise Papaleo
  • Editorial Supervisor:  Giuseppe Schiavone
  • Editor: Fabrizio La Ferla
  • Account Director: Luca Di Palma
  • Account Manager: Lucia Magni
  • Account Executive: Alessia Savino
  • Writer: Enrica Barberis
  • Head of Strategy: Bruno Tecci
  • Strategy Supervisor: Marta Prosperi
  • Research & Insight Director: Matteo Starri
  • Research & Insight Supervisor: Donato Falotico
  • Senior Research & Insight Analyst: Biagio Bleve
  • Senior Research & Insight Executive: Marisa Bacchin, Giulia Di Fiore
  • Head of We Are Social Studios: Sandro Amabili
  • Producer: Amalia Sylos Calò
  • Cdp: The Blink Fish + Ocular Lab
  • Music Production: Hoodooh

OMD

  • Lucia Dedomenici – International Digital Manager
  • Roberto Facconi - International Digital Coordinator

TikTok

  • Chantal Lisot - TikTok Vertical Lead FMCG
  • Vincenzo Ippolito - TikTok Client Solution Lead
  • Federica Carpanzano - TikTok Client Solution Manager 
  • Chiara Crescini - TikTok Group agency Lead
  • Alessandro Giovanelli - TikTok Agency Partnership Manager

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI