• Programmatic
  • Engage conference

26/05/2021
di Cristina Oliva

Rai Pubblicità presenta l’offerta commerciale dedicata al Tour de France 2021

L'offerta coinvolge tv, digital e radio

RaiP-Tour-France-2021.jpg

Rai Pubblicità presenta l’offerta commerciale dedicata al Tour de France che ritorna dal 26 giugno al 18 luglio, pensata in modo da soddisfare e intercettare tutte le esigenze di budget e di comunicazione degli investitori.

Dopo i buoni risultati registrati per il Giro d’Italia viene confermato il Premium Short break, la nuova proposizione dei break con un rinnovamento qualitativo dei formati che garantiscono alle comunicazioni dei clienti posizioni di prestigio nel corso della diretta della tappa, spiega la nota della concessionaria.

Previsti moduli giornalieri per i formati esclusivi p/u, introbreak e fuoribreak proposti nella suddivisione delle tappe nei percorsi Bronze, Silver e Gold di crescente interesse e ascolto all’avvicinarsi della fase finale.

Formati impattanti saranno i Top collocati prima dell’arrivo di tappa, suddivisi in moduli settimanali, così come gli inspot dove la creatività e dinamicità entrano nel cuore della tappa. Per chi invece desidera un presidio a totale copertura dell’evento ci saranno i 228 billboard a garantire un’ampia visibilità.


Leggi anche: OLIMPIADI DI TOKYO, DA RAI PUBBLICITÀ UN’OFFERTA RICCA DI NOVITÀ


Ad accompagnare l’offerta televisiva si affianca il digital di RaiPlay, con una distribuzione multipiattaforma e un’impaginazione in preroll sulla diretta streaming. Per affiancare il messaggio del cliente al racconto editoriale sono previsti inoltre i formati speciali native, branded content social e i co-brand.

L’offerta di Rai Radio 1 prevede oltre alla diretta delle fasi salienti anche i collegamenti all’interno dei GR e di domenica/sabato Sport. Le posizioni di rigore, con adpoint e spot flash, garantiscono la massima visibilità dei comunicati.

Completano l’offerta commerciale i progetti di brand integration legati ai valori del territorio e all’itinerario dell’evento.

Il Tour de France 2021 si offre quindi come una grande opportunità di comunicazione ritornando nella collocazione tradizionale di luglio, mese nel quale registra le migliori performance d’ascolto con 1.100 milioni ascoltatori e uno share sul target uomini del 16,8%. Ottime anche le performance registrate su RaiPlay dove nel 2020 il live+vod ha registrato 1.55 milioni di views, conclude la nota stampa.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI