• Programmatic
  • Engage conference

15/01/2021
di Alessandra La Rosa

Rai, il CdA approva il budget 2021

In crescita le prospettive di ricavi pubblicitari e commerciali rispetto all’esercizio 2020

rai.jpg

Il Consiglio di Amministrazione di Rai ha approvato il budget 2021 di Gruppo.

Secondo quanto si legge in una nota, il budget 2021, proseguendo e intensificando quanto già attivato nel corso del 2020, prevede rilevanti interventi di razionalizzazione dei costi operativi per circa 70 milioni di euro, nel difficile contesto della attuale pandemia. Complessivamente, nel biennio 2020–2021, Rai prevede di conseguire circa 180 milioni di saving. “Considerando anche i positivi effetti della riforma delle modalità di assegnazione a Rai del canone di abbonamento – precisa la nota –, il risultato netto di Budget 2021 (-57 milioni di euro) è in miglioramento rispetto al Budget 2020”.

Bilancio Rai 2021: le prospettive dei ricavi pubblicitari

Sulla gestione per l’esercizio 2021 inevitabilmente si fanno sentire gli effetti della pandemia, che si riflettono su prospettive di ricavi pubblicitari e commerciali che, seppur in crescita rispetto all’esercizio 2020, risultano ampiamente inferiori se confrontate con le stime del Piano Industriale 2019-2021. Allo stesso modo, la gestione del prossimo esercizio sarà condizionata anche dal “rinvio al 2021 dei cosiddetti Grandi Eventi Sportivi (Campionato Europeo di Calcio e Olimpiadi estive di Tokyo) e dei relativi costi”.


Leggi anche: RAI PUBBLICITÀ, ECCO L’OFFERTA EDITORIALE E COMMERCIALE PER GENNAIO-FEBBRAIO 2021


La posizione finanziaria netta 2021, grazie agli interventi sulla gestione operativa, è stimata in riduzione di oltre 180 milioni di euro rispetto alle tendenze inerziali e in lieve miglioramento rispetto al Piano Industriale 2019–2021, che non considerava i negativi impatti della pandemia sulla gestione. Nonostante le tensioni delle variabili economico–finanziarie, il Budget 2021 conferma tra i propri obiettivi la salvaguardia della competitività dell’offerta multipiattaforma, l’accelerazione del processo di sviluppo tecnologico e l’implementazione delle nuove attività previste dal Contratto di Servizio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI