• Programmatic
  • Engage conference

02/04/2020

Lettera43 è in difficoltà: ora vendita o sospensione delle pubblicazioni

Trattative in corso tra il fondo Sator di Matteo Arpe, l’azionista di maggioranza di News 3.0, e due potenziali acquirenti del quotidiano online diretto da Paolo Madron

Acque agitate a Lettera43.it, il quotidiano online fondato e diretto a Paolo Madron. Secondo quanto scrive ItaliaOggi, il fondo Sator di Matteo Arpe, l’azionista di maggioranza di News 3.0, gruppo che edita Lettera 43 ma anche Rivista Studio e Undici, starebbe cercando un compratore per il quotidiano digitale. Nel caso le trattative attualmente in corso con due potenziali acquirenti non dovessero però andare in porto, l’alternativa sarebbe la sospensione delle pubblicazioni. Un’ipotesi che si potrebbe verificare già nelle prossime settimane. Sator sarebbe invece intenzionato a continuare ad editare, sempre tramite News 3.0, Rivista Studio e Undici. Arpe sostiene economicamente da tempo il giornale diretto da Paolo Madron i cui conti economici però non sono mai decollati negli ultimi anni. Da qui la necessità di ripianare le perdite e di ricostruire il capitale. madron-paolo Intanto, da News 3.0 sarebbe in uscita l’amministratore delegato Giorgio Gabrielli, mentre per i giornalisti di Lettere43 non sarebbe ancora stata avviata la cassa integrazione biennale presentata a febbraio per riorganizzazione aziendale, in attesa di approvazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Nel frattempo, fa sapere il cdr della testata, il 1 aprile l'editore "ha avanzato anche la richiesta di cassa integrazione in deroga dovuta all’eccezionale situazione del coronavirus".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI