• Programmatic
  • Engage conference

23/10/2018
di Caterina Varpi

Google Digital News Initiative: si apre l'ultimo round di candidature per il Fondo

L'iniziativa ha sostenuto finora oltre 559 progetti in 30 Paesi assegnando più di 115,2 milioni di euro

Google apre oggi il sesto e ultimo round di candidature per il Fondo per l’Innovazione della Digital News Initiative, che si chiuderà il 3 dicembre 2018. L'iniziativa è stata lanciata tre anni fa per far crescere il settore dell'informazione in Europa fornendo finanziamenti a realtà e persone capaci di proporre idee innovative (qui gli ultimi progetti italiani premiati). "Da allora, il Fondo DNI ha sostenuto oltre 559 ambiziosi progetti nel giornalismo digitale, per esempio aiutando i giornalisti investigativi con strumenti per la collaborazione su ampia scala attraverso i confini, creando un software open-source per permettere ai modelli di business nel giornalismo indipendente di prosperare o usando la realtà virtuale per aiutare le persone a superare la mancanza di empatia - racconta nella nota stampa Ludovic Blecher, Head of the Dni Innovation Fund. - In totale, abbiamo assegnato più di 115,2 milioni di euro ad organizzazioni del settore news di 30 Paesi. Oggi apriamo il sesto e ultimo round di candidature, che si chiuderà il 3 dicembre 2018". Il Fondo è aperto a editori tradizionali, player online, startup nel campo dell'informazione, collaborazioni tra più organizzazioni e individui che siano basati all'interno dell'Unione Europea e nei paesi dell'Efta. Sono disponibili tre categorie di finanziamenti: Prototipi (fino a € 50.000), Progetti di medie dimensioni (fino a € 300.000) e Progetti di grandi dimensioni (tra € 300.000 e 1 milione di euro). "Per questo round, siamo in cerca di approcci innovativi che mirino a sviluppare nuovi modelli sostenibili di business nel campo dell'informazione, che si tratti di diversificazione dei flussi di entrate, applicazione creativa della tecnologia per tagliare i costi, aumento delle entrate provenienti dai lettori (iscrizioni, abbonamenti, contributi, ecc.) o ideazione di nuovi modi di pensare alla monetizzazione attraverso i prodotti e il coinvolgimento degli utenti", spiega Blecher. Maggiori dettagli sulle modalità di candidatura sono disponibili sul sito dell'iniziativa. I vincitori saranno annunciati a marzo 2019.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI