• Programmatic
  • Engage conference
03/09/2021
di Lorenzo Mosciatti

Bonus pubblicità, la finestra per presentare le domande telematiche spostata dal 1 al 31 ottobre

bonus-pubblicita_437121.jpg

E’ stata spostata dal 1 al 31 ottobre, anziché dal 1 al 30 settembre, la seconda finestra temporale annuale per l’invio della comunicazione telematica per l’accesso al cosiddetto Bonus pubblicità, per gli investimenti effettuati o da effettuare nel 2021.

Lo ha reso noto il Dipartimento per l’informazione e l’editoria, spiegando che la proroga è stata decisa a causa degli interventi di aggiornamento della piattaforma telematica dell’Agenzia delle Entrate a seguito delle modifiche alla disciplina del Credito d’imposta introdotte dal decreto Sostegni bis.


Leggi anche: LA PUBBLICITÀ ONLINE CONTINUA A CORRERE: +37,2% A GIUGNO


La misura, ridefinita appunto dal Decreto Sostegni Bis, prevede il credito di imposta del 50% su tutti gli investimenti pubblicitari sostenuti sulla stampa quotidiana, periodica e digitale (con un tetto di spesa annuale di 65 milioni di euro), e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali (il tetto in questo caso è di 25 milioni di euro).

Le comunicazioni telematiche per la richiesta del beneficio dovranno dunque essere presentate tra il 1 e il 30 ottobre. Eestano comunque valide le comunicazioni telematiche già trasmesse tra il 1° e il 31 marzo scorso che potranno essere eventualmente modificate alla luce della nuova normativa.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI