• Programmatic
  • Engage conference

21/12/2020
di Andrea Di Domenico

Antonio Marano esce da Rai Pubblicità per occuparsi di Milano-Cortina 2026

Il presidente della concessionaria lascerà l’incarico a fine dicembre per dedicarsi all’appuntamento olimpico

Antonio Marano

Antonio Marano

Antonio Marano esce da Rai Pubblicità: il presidente della concessionaria ha accettato di entrare nella Fondazione Milano-Cortina per le Olimpiadi del 2026 e dunque lascerà Viale Mazzini a fine dicembre.

Marano è presidente di Rai Pubblicità dal 2016, dopo aver ricoperto nel servizio pubblico anche i ruoli di direttore di Rai2 e vice DG di Radio Rai.

L’uscita di Marano, confermata in giornata da ambienti Rai, arriva mentre la tv pubblica si prepara alla nuova stagione e in particolare al Festival Di Sanremo, che lo stesso Marano definiva il “Super Bowl” italiano. Un evento capace di macinare ascolti (e ricavi pubblicitari) in costante crescita negli ultimi anni, fino ad arrivare al record di 37 milioni nel 2020.

Lo stesso Marano, che non ci sarà, ha comunque sottolineato come le basi per un ulteriore successo sono già state gettate: “Grazie alla direzione artistica di Amadeus e alla percezione di un Festival della rinascita non solo dell’arte e della musica, ma anche del sistema-Paese, sarà un grande evento che può segnare la riapertura dell’Italia. Sempre Covid permettendo il prossimo Festival di Sanremo sarà migliore di quello dell’anno scorso. Quel che è stato già preparato darà dei risultati eccezionali“ ha dichiarato all’Adnkronos il presidente uscente di Rai Pubblicità.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI