• Programmatic
  • Engage conference

26/05/2021
di Lorenzo Mosciatti

Amazon compra gli studios MGM per 8,45 miliardi di dollari

metro-goldwyn-mayer_425557.jpg

Amazon ha chiuso la trattativa per l’acquisizione degli studios MGM per la cifra 8,45 miliardi di dollari. 

Amazon "aiuterà a preservare il patrimonio e il catalogo di film di MGM e fornirà ai clienti un maggiore accesso a queste opere esistenti”, si legge nella nota stampa che dà notizia dell’accordo. 

Oltre 4.000 film, come Angry Men, Basic Instinct, Creed, James Bond, Legally Blonde, Moonstruck, Poltergeist, Raging Bull, Robocop, Rocky, Silence of the Lambs, Stargate, Thelma & Louise, Tomb Raider, The Magnificent Seven, The Pink Panther e The Thomas Crown Affair, passano dunque al colosso dell’ecommerce di Jeff Bezos, così come più di 17.000 serie tv, tra cui Fargo, The Handmaid’s Tale e Vikings.

“Il vero valore finanziario di questo accordo è il tesoro di proprietà intellettuale di un catalogo che abbiamo intenzione di reimmaginare e sviluppare insieme al talentuoso team di Mgm”, spiega Mike Hopkins, senior vice presidente di Prime Video e Amazon Studios. 

Amazon avrà ora così la possibilità di arricchire ulteriormente i suoi Studios e l’offerta editoriale diella sua offerta in streaming Prime Video. 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI