• Programmatic
  • Engage conference
  • Engage Play
24/09/2021
di Cosimo Vestito

Oro Ciok scende in campo al fianco della GenZ, con il supporto strategico di ZooCom

Il marchio rifà il look al campo da basket dell’associazione "L’amico Charly". A partecipare all’evento anche l’atleta olimpico Gianmarco Tamberi e la cestista azzurra Cecilia Zandalasini

oro ciok-zoocom.jpg

Dopo più di un anno trascorso tra lockdown e distanziamento sociale, Oro Ciok, brand del gruppo Mondelez International, scende in campo al fianco della GenZ. Il brand rifà il look al campo da basket de "L’amico Charly Onlus", l’associazione che offre sostegno psicologico ed educativo ai ragazzi in difficoltà. Ad occuparsi della gestione organizzativa e creativa dell’evento è ZooCom, la creative media agency specializzata nel mettere in connessione i brand con la Generazione Z. 

"Oro Saiwa è da sempre vicino agli italiani e promotore di iniziative a favore della comunità”, dichiara Martina Montorfano, Senior Brand Manager Oro Saiwa, “Siamo pronti a scendere in campo insieme ad Amico Charly e Hard in the Paint per supportare lo sport ed il divertimento dei giovani ragazzi e per contribuire alla creazione di uno spazio multiculturale pensato per loro”.

L’appuntamento è per sabato 25 settembre con l’evento di inaugurazione del nuovo campetto dedicato alle ragazze e ai ragazzi tra i 13 e i 16 anni. Qui si terranno tornei di basket organizzati da Playground Milano League, il progetto che da anni anima i campi e i giardini della città avvicinando le Nuove Generazioni al mondo dello sport. Tra partite di mini-basket e tornei 3vs3, a fare compagnia e intrattenere i ragazzi durante la giornata sarà Gianluca Gazzoli, conduttore radiofonico. Durante l’evento scenderà in campo anche l’atleta Gianmarco Tamberi che è pronto a mettersi in gioco con le ragazze e i ragazzi del quartiere. Insieme a lui ci sarà Cecilia Zandalasini, la cestista azzurra che a soli 25 anni ha già vinto 3 scudetti italiani, 4 supercoppe, 4 coppe italiane e un campionato Wnba con le Minnesota Lynx. 

“Dopo mesi di distanziamento e chiusure, insieme ad Oro Ciok vogliamo regalare alle Nuove Generazioni una giornata di sport e divertimento pianificando un evento 100% GenZ e dando un aiuto concreto all’associazione con un nuovo campo da basket”, racconta Ludovico Milani, Managing Director di ZooCom. A realizzarlo sarà Hard in The Paint, l’associazione no-profit che trasforma i campi sportivi degradati in opere di street art, e che nei giorni precedenti all’evento si occuperà della riqualifica estetica del campo da basket e del muro che lo circonda situato all’interno della struttura. Insieme ai ragazzi de L’amico Charly Onlus, Hard in the Paint trasformerà il campo in una vera e propria opera d’arte permanente ispirata allo stile unico di Oro Ciok.

Grazie a questo progetto, le ragazze e i ragazzi del quartiere potranno giocare a basket e divertirsi in compagnia di OroCiok ogni giorno, trovando nell’Amico Charly Onlus un nuovo punto di incontro tra sport e comunità.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI