• Programmatic
  • Engage conference

26/07/2022
di Francesco Leone

Milano Digital Week apre la “Call for Proposal” dal 27 luglio al 10 settembre

Il maxi evento si svolgerà a novembre: tra le novità anche un palinsesto dedicato alla fascia di età 6-25

Milano Digital Week apre la “Call for Proposal” dal 27 luglio al 10 settembre.jpg

Torna la Milano Digital Week. La quinta edizione della manifestazione europea promossa dal Comune di Milano e dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale si svolgerà dal 10 al 14 novembre.

L’evento è realizzato da IAB Italia, Cariplo Factory e Hublab e forte del successo delle ultime quattro edizioni (con oltre un milione di partecipanti a più di 2.000 eventi tra fisico e digitale), si colloca nuovamente come un'opportunità di riflessione e confronto aperto per cittadini, aziende, istituzioni, università e centri di ricerca con lo scopo di scoprire i tanti volti della Milano digitale del presente e del futuro.

Aperta a tutti dal 27 luglio al 10 settembre, la Call for Proposal è un appello a sviluppare progetti e visioni per una nuova società, avendone ben presente i limiti economici e ambientali. I progetti e le visioni che si muovono dal micro al macro, trasversalmente e verticalmente, sposano il tema dello “sviluppo dei limiti”. Milano Digital Week ribalta il paradigma e indaga sul topic servendosi del digitale non come un fine ma come un mezzo, prezioso veicolo di conoscenza, di sviluppo e di relazioni. Cittadini, studenti, professionisti, addetti ai lavori, startupper, nuove forme imprenditoriali, aziende e attività educative, sociali e commerciali possono iscriversi sul sito di Milano Digital Week e lanciare il proprio evento (digitale o fisico). 

Dai problemi etici legati a privacy e algoritmi fino alle disuguaglianze socio-economiche, dagli impatti ambientali del lavoro, fino ai limiti epistemologici legati alle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale, passando per le difficoltà che affrontano quotidianamente studenti e professori in una didattica nuova e vecchia al contempo, e una sanità che deve saper continuamente affrontare nuove sfide: queste le linee guida in cui si muoverà il programma dell’evento. Una delle novità dell’edizione 2022 è un palinsesto dedicato alla fascia di età 6-25, attraverso iniziative e percorsi di apprendimento ed edutainment che saranno declinati su tre target principali: famiglie, bambini, ragazzi/studenti.

Al centro, come in tutte le edizioni della Milano Digital Week, c’è la persona: le sue visioni, le sue idee, le sue proposte. La partecipazione si realizza in un’ottica inclusiva rivolta ai cittadini, ai giovani, ai territori, ai quartieri e a tutte le componenti del tessuto produttivo che compongono l’unicità di Milano, con un’attenzione particolare rivolta alle nuove zone dell’ecosistema urbano che alimentano un policentrismo metropolitano vivace e in continua evoluzione.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI