• Programmatic
  • Engage conference

28/04/2020
di Francesco Tempesta

Access Live Communication lancia Be-Live, suite per eventi digitali tailor made

Grazie alla piattaforma digitale proprietaria, sarà possibile costruire eventi virtuali in grado di garantire la stessa spettacolarità e interazione di quelli dal vivo

be-live.jpg

Da Access Live Communication, unit specialist di Live Communication di GroupM, in partnership con Us Up, agenzia di settore, nasce Be-Live, una nuova suite digitale proprietaria per la creazione di eventi digitali. Be-Live, spiega Access Live Communication in una nota, consentirà di costruire eventi digitali tailor made in grado di garantire, come quelli live, spettacolarità, show, interazione, social engagement e gamification. Tramite una fruizione avanzata della tecnologia, Be-Live ricrea ambienti live nei quali gli utenti possono interagire tra loro, prendendo parte a veri e propri lanci di prodotto, show case, reveal, stage virtuali o digital suite, fino a ricreare in 3D e 4D anche ambienti come teatri, palcoscenici, show-room per presentazioni e reveal. Be-Live non è solo una digital platform ma è anche dotata di due teatri di posa, di 350 e 500 mq, completamente attrezzati per la post produzione in modo da garantire all’audience un’experience immersiva a 360 gradi. La massima affidabilità di banda garantisce l’accesso all’evento fino a 5000 persone in contemporanea, mentre la regia real time multicanale e la presenza di un regista e di uno show caller permettono un'ottimale gestione e moderazione dei contenuti ricevuti durante la diretta. Be-Live offre anche la possibilità di interagire con i propri ospiti tramite attività di social engagement e gamification, soluzioni strategiche per l’organizzazione di nuove e coinvolgenti forme di team building aziendali a distanza, oltre a garantire la misurazione live e l’amplificazione tramite lo streaming dei contenuti. «È un momento di profondo cambiamento per tutta la industry anche dal punto di vista dell’offerta - dichiara Davide Bertagnon, Managing Director di Access Live Communication -. La digitalizzazione anche degli eventi diventa oggi assoluta priorità per dare continuità alla industry e soluzioni ai clienti. Be-Live è la suite digitale proprietaria di Access Live Communication che dal nostro punto di vista sarà in grado di rispondere a tutte le esigenze e  richieste del mercato. Non possiamo digitalizzare ancora le emozioni e la passione, ma su tutto il resto la tecnologia ci da una grande mano. Nell’attesa di tornare a produrre eventi Live ci avviamo verso il futuro grazie al nostro know how  digitale». Davide Bertagnon

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI