• Programmatic
  • Engage conference
23/12/2022
di Lorenzo Mosciatti

Pubblicità, la stampa perde il 4,9% degli investimenti da gennaio a novembre

stampa-raccolta-pubblicitaria-in-calo-nei-primi-sei-mesi-del-2022_652384_680141_691034.jpg

Andamento negativo per la stampa sul fronte pubblicitario in Italia nei primi undici mesi dell’anno. 

Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio Stampa FCP, Il fatturato advertising del mezzo registra un decremento del 4,9% a quota 514,4 milioni di euro (oltre 35 milioni lasciati sul campo in un anno).


Leggi anche: GLI ULTIMI DATI FCP-ASSOINTERNET E FCP-ASSORADIO 


L’andamento dei quotidiani è in calo del 5,2%. Nel dettaglio, la tipologia commerciale nazionale diminuisce del 3,5%, la pubblicità commerciale locale del 3,6%, a tipologia legale del 10,4%, la finanziaria del 6,5% e la tipologia Classified dell’11,2%.

I periodici registrano invece un andamento a fatturato del 4,1%: il calo è per i settimanali del 4,5% e per i mensili del 4%, mentre le altre periodicità ottengo un risultato positivo (+2%).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI