• Programmatic
  • Engage conference
23/09/2021
di Caterina Varpi

Nuova immagine per Mortadella Bologna. Al via la campagna pubblicitaria

Il progetto legato al nuovo posizionamento del Consorzio è stato realizzato da FGMC

Un frame del nuovo spot della Mortadella Bologna

Un frame del nuovo spot della Mortadella Bologna

Il 26 settembre ha inizio il nuovo viaggio della Mortadella Bologna con un cambio di marcia deciso, guidato da FGMC, partner del consorzio da quest'anno. La società di consulenza operativa di Francesco Giromini ha infatti sviluppato per il brand un nuovo posizionamento e un progetto di comunicazione integrato.


Leggi anche: CONSORZIO MORTADELLA BOLOGNA IGP CHIUDE LA GARA E SCEGLIE FGMC MANAGEMENT & CONSULTING


“Questa campagna è nata per creare brand awareness sul nuovo logo, realizzato da Robilant &Associati, un vero e proprio sigillo con elementi grafici che sintetizzano le tre principali caratteristiche della Mortadella Bologna, ovvero qualità, storia e simpatia - dichiara Corradino Marconi, Presidente del Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna, che prosegue – Col nuovo logo c’è anche il nuovo ”naming” del Consorzio che si evolve in ‘Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna’ dove i termini ‘italiano’ e ‘tutela’ esprimono valori essenziali, apprezzati e richiesti dal consumatore. Un cambio epocale, a 20 anni dalla nascita del Consorzio che, in tal modo, intende rafforzare e rinnovare il suo impegno nell’azione di valorizzazione di un salume IGP tutelato e garantito, come la Mortadella Bologna”.

La nuova campagna di Mortadella Bologna

La nuova campagna, pianificata dal Consorzio, dal 26 settembre sarà visibile in contemporanea su TV, stampa e digital. La creatività realizzata e curata in ogni aspetto da FGMC sviluppa ed esalta l’importante legame col territorio di origine del prodotto, quello di Bologna. La campagna TV sarà veicolata sui canali Rai, Mediaset e Cairo con tre Spot da 15” che andranno in onda sia sui canali tradizionali sia su quelli on demand, fino a metà novembre.

Ognuno dei tre soggetti racconta in modo moderno e spensierato la vera anima bolognese della "Regina Rosa", sulle note di una colonna sonora originale, scritta ed interpretata da Franz Campi, un poliedrico artista bolognese.

Il cuore della comunicazione è rappresentato dal nuovo payoff: Godersi la vita, dal 1661. Lo spot gioca con il dialetto bolognese, ruotando attraverso tre termini chiave per tutta la nuova campagna: Taffiare, Bazza e Dimondi.


Guarda tutte le ultime CAMPAGNE PUBBLICITARIE


La campagna stampa segue la stessa linea, articolandosi nei tre soggetti che illustrano gli stessi termini dello spot. 

Il nuovo sito e la strategia di content marketing di Mortadella Bologna

Il 26 settembre è lo “Switch Day” anche per il digital. Esordisce online il nuovo sito del Consorzio – www.mortadellabologna.com – sempre realizzato da FGMC. Partendo da un restyling tanto estetico quanto content oriented, il sito si propone di costruire un diverso dialogo con gli utenti grazie soprattutto all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale per individuare e intercettare le aree tematiche di interesse dei consumatori e fornendo loro, in tempo reale, le risposte e le soluzioni agli stati di bisogno.

Sui canali digital del Consorzio (in primis Instagram e Facebook), per rendere più virale la campagna, è stata infine programmata un’attività promozionale che vede il coinvolgimento di 40 influencer a sostegno della nuova strategia di content marketing. 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI