• Programmatic
  • Engage conference

27/11/2018
di Alessandra La Rosa

La città di Crema diventa magica nel nuovo spot Maina; firma Serviceplan Italia

La campagna è in tv da domenica 25 novembre fino a Natale, per un investimento lordo previsto di oltre 16 milioni di euro. Pianifica Multiservice

maina.jpg

E' la città di Crema il set del nuovo spot Maina, firmato Serviceplan Italia. Passione per la qualità, rispetto del tempo e della tradizione: la campagna comunica appieno tutti gli elementi che caratterizzano il brand, dalla conduzione familiare, che si prende cura direttamente della produzione, al coro gospel, che da anni presenta i prodotti di ricorrenza dell’azienda, al ritornello “Piano Piano, Buono Buono” diventato ormai iconico. Quella di Maina infatti è una storia che guarda al futuro comunicando la tradizione: nello spot ci si immerge nell’atmosfera natalizia, con neve e famiglie riunite a tavola. I pandori arrivano volando piano piano dal cielo fino alla tavola, perché in fondo, a Natale è tutto possibile. Il coro gospel questa volta è rappresentato da una cantante che dà il via alla storia e alla canzone. Il jingle di sempre è oggi rivisitato in chiave poetica e sognante dalle musiche di Fabio Gargiulo di BMK productions, per rendere l’atmosfera ancora più coinvolgente. La campagna è on air da domenica 25 novembre fino a Natale su tutte le reti Rai e Mediaset (generaliste e digitali), per un investimento lordo previsto di oltre 16 milioni di euro. La pianificazione è a cura di Multiservice. «Piano Piano, Buono Buono: un claim così apparentemente in contrasto alla frenesia natalizia caratterizza invece il brand mandando un messaggio universale, ed è questo che deve fare una comunicazione efficace, diventare iconica», commenta Oliver Palmer, Direttore Creativo Esecutivo di Serviceplan Italia.

Credits:

  • Direttore Creativo Esecutivo: Oliver Palmer
  • Direzione Creativa: Salvatore Giuliana e Giuliana Guizzi
  • Art Director: Rea Jabara
  • Copy: Massimo Mazzucca
  • Account Manager: Ginevra Galletti
  • Junior Account: Elisa Spinelli
  • Producer di agenzia: Michela Giordana
  • Casa di produzione: Filmmaster
  • Regia: Federico Brugia
  • Post produzione: Band

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI