• Programmatic
  • Engage conference

31/03/2020

Finish invita a un uso sostenibile dell’acqua nella nuova campagna pubblicitaria

Spot tv e declinazioni su tutti i media per il progetto "Acqua nelle nostre mani", con creatività di Havas e planning di Dentsu AN. Bitmama partner per il digital e i social con una piattaforma dedicata

Un frame dello spot

Un frame dello spot

Invita a un uso sostenibile dell’acqua, un bene non infinito, la nuova campagna pubblicitaria di Finish "Acqua nelle nostre mani" lanciata in tv e sugli altri mezzi in vista del World Water Day del 22 marzo. La campagna - parte di un più ampio e articolato progetto di sensibilizzazione promosso dal brand di detersivi per lavastoviglie di Reckitt Benckiser e partito lo scorso settembre - ruota attorno a un nuovo spot tv realizzato da Havas Milan e si sviluppa con media planning di Dentsu Aegis Network anche sul web e sui social, in radio e sulla stampa, oltre ad attivazioni in store ed e-commerce. Importante il budget, che secondo quanto ci aveva detto il management della società nel corso della presentazione dell'iniziativa sarebbe nell'ordine dei 10 milioni di euro. Lo spot tv della nuova campagna Finish racchiude il messaggio che l’acqua è una risorsa preziosa e la sua scarsità può portare a conseguenze molto gravi per il nostro paese. Nonostante ciò sciacquiamo i piatti prima di metterli in lavastoviglie: una cattiva abitudine che porta a sprecare fino a 38 litri d’acqua ogni volta. Con Finish, se prometti di cambiare questa consuetudine avrai risultati brillanti fin dal primo lavaggio e potrai iniziare a risparmiare acqua. https://www.youtube.com/watch?time_continue=30&v=6CLgwJMlTyw&feature=emb_logo Il racconto si sviluppa e approfondisce poi sulle piattaforme online da un punto di vista digital e social, ruotando attorno alla piattaforma dedicata https://www. acquanellenostremani.it con il coinvolgimento di ambassador e influencer, come lo chef Franco Aliberti e lo showmen, già ambasciatore FAI, Vittorio Brumotti. Il partner per il sito e le attività social del brand è Bitmama. Havas PR, infine, è il partner dell'azienda per quanto riguarda l’amplificazione sui media di questo importante progetto, che ha visto Reckitt Benckiser coinvogere alcuni partner d’eccezione come National Geographic – content partner del progetto a livello globale, che vede in Italia la partecipazione del fotografo Gabriele Galimberti – e Bosch - nell’ambito di una co-marketing internazionale nata da una comune intesa sull’importanza del bene acqua per il nostro paese. A rafforzare il messaggio e dare spessore all’iniziativa risultano poi centrali le azioni di sostegno ad alcune importanti eccellenze italiane: “Acqua nelle nostre mani” diventa, infatti, un impegno concreto di restituzione al territorio italiano attraverso una collaborazione di ampio respiro con due importanti realtà: Future Food Institute e FAI - Fondo Ambiente Italiano. Per l’anno 2020, attraverso l’impegno di Finish, le associazioni andranno a realizzare due progetti di efficientamento idrico, rispettivamente nell’ambito agricolo e in quello artistico-paesaggistico, volti a tutelare le eccellenze italiane.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI