• Programmatic
  • Engage conference

05/05/2021
di Andrea Di Domenico

Emilia Romagna, Stefano Accorsi nello spot per le città d’arte. Budget di 500 mila euro

Dal 9 maggio al 5 giugno oltre 800 passaggi tv per la nuova campagna regionale, che affida a immagini e voce dell’attore la promozione delle proprie destinazioni culturali

Stefano Accorsi nel nuovo spot dell'Emilia Romagna dedicato alle città d'arte

Stefano Accorsi nel nuovo spot dell'Emilia Romagna dedicato alle città d'arte

Oltre cinquecento musei, più di duecento teatri, cento chilometri di portici, piazze, un patrimonio di bellezza vastissimo: è il tesoro unico delle città d’arte dell’Emilia Romagna, che Stefano Accorsi racconta nella nuova campagna pubblicitaria della regione al via il 9 maggio con un budget di oltre 500 mila euro e un piano da oltre 800 passaggi tv.


Leggi anche: PUBBLICITA' E TURISMO, TUTTE LE NEWS


Nel nuovo spot l’attore emiliano gioca sulla grande reputazione enogastronomica della regione per poi accompagnare lo spettatore in un viaggio che unisce luoghi straordinari e suggestivi.

Promosso da Apt Servizi, il video sarà al centro di una campagna di comunicazione che dal 9 maggio al 5 giugno prevede oltre 800 passaggi sulle più importanti reti televisive nazionali. Si tratta di un investimento complessivo di oltre 500 mila euro, che rientra in una più vasta strategia di comunicazione su tv e web avviata nel 2020 con Stefano Accorsi in veste di testimonial delle Città d’arte e del Cineturismo in Emilia-Romagna.

Dopo le campagne per la costa con Paolo Cevoli e per l’appenino con Alberto Tomba, l’Emilia-Romagna ha deciso così di continuare a puntare su un volto noto originario della regione per raccontare che oltre al mare, al divertimento, alla buona tavola e al turismo attivo, il territorio offre un patrimonio artistico e culturale di tutto rispetto. 


Leggi anche: L'EMILIA ROMAGNA PROMUOVE IL TURISMO CON CEVOLI, TOMBA E 3,7 MILIONI DI EURO


I crediti dello spot

Il video è prodotto da The Solo House, su script di Fabio Bonifacci e Stefano Accorsi e con la regia di Paolo Freschi. Si susseguono istantanee di piazze, porticati, chiese, teatri, cupole affrescate e sale museali da Piacenza a Rimini. Ad unire le immagini la voce e il volto di Accorsi che presenta i numeri della cultura emiliano-romagnola: 202 teatri, 530 musei, oltre 100 km di porticati e migliaia di spettacoli nelle sere d’estate. Nel video trovano spazio anche le eccellenze enogastronomi chedei territori che diventano il pretesto per scoprire le eccellenze culturali.

La campagna di comunicazione

Dal 9 maggio al 5 giugno previsti oltre 800 passaggi tv sulle reti Rai, del digitale terrestre e satellitare (Canale 4, Rete 4, La7, TgCom24, LaEffe, Real Time, Nove, DMax, Food Network, Sky Tg 24, Sky Cinema, Sky Arte, Classica, Cine 34, Premium Cinema), con programmazione all’interno di alcune delle trasmissioni di intrattenimento più seguite. Il 26 maggio lo spot andrà in onda su Rai Uno all’interno della trasmissione ‘Ulisse’ di Alberto Angela; su Rai Tre il 15 maggio prima di ‘Sapiens – Un solo pianeta’ di Mario Tozzi e, sempre su Rai Tre, il 23 e 30 maggio sarà trasmesso all’interno di ‘Che tempo che fa’ di Fabio Fazio. A questi passaggi si aggiungono le messe in onda nell’ambito di ‘Propaganda Live’ su La7 e ‘Fratelli di Crozza’ sul Nove.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI