• Programmatic
  • Engage conference

07/09/2020
di Teresa Nappi

Dorelan lancia la campagna "La mia origine del benessere" con Leagas Delaney e oltre 1 milione di euro

L'azienda dà il via a un nuovo corso di comunicazione con l'agenzia scelta per via diretta. Programma Immagine pianifica tv, radio, digital e affissioni. Previsto anche un progetto di influencer marketing

Un frame del nuovo spot Dorelan

Un frame del nuovo spot Dorelan

“La mia origine del benessere”: si intitola così la nuova campagna pubblicitaria di Dorelan firmata dall’agenzia creativa Leagas Delaney, nuovo partner per la comunicazione dell’azienda specializzata in soluzioni per il riposo.

L’agenzia, incaricata in modo diretto, ha pensato di sviluppare il concetto dell’origine del benessere, utilizzando la tecnica del reverse e giungendo così a mostrare come buona parte della buona riuscita di una giornata è legata indissolubilmente a un buon riposo. E in questo il materasso fa la differenza.

Ecco che lo spot si apre su un parco. È sera e una donna in tenuta da jogging si ferma e respira profondamente. Sul viso una goccia di sudore che, anziché scendere, sale. La donna riprende a correre, ma all’indietro.

E ancora: troviamo la donna al lavoro e ancor prima al mattino in cucina a preparare la colazione con il marito, mentre il loro bambino gioca. Poi la protagonista dello spot apre le tende in camera da letto, osserva la bella giornata e, ancora in reverse, nella stanza in penombra si stende sul materasso, poggia la testa sul cuscino e chiude gli occhi.

L’idea è di dare una forma all’origine del benessere, che per Dorelan è collegata al valore del riposo, alla riappropriazione del proprio tempo e a un rapporto nuovo con la qualità del sonno.

“L’origine del benessere rappresenta non solo il concept della nostra nuova campagna tv, ma anche la base fondante su cui poggia il nuovo posizionamento sul mercato della nostra azienda”, spiega Riccardo Tura, Responsabile Marketing & Owner di Dorelan. “Un messaggio, questo, che vuole mettere al centro l’individuo e l’importanza di un sano riposo per il miglioramento della qualità della vita a 360°, in quanto elemento determinante per il benessere psicofisico di ogni persona”.

Un piano omnichannel da oltre 1 milione di euro

La creatività della campagna, preceduta da dei tagli teaser che ne hanno introdotto il concetto, è firmata, come detto, da Leagas Delaney, che ha sviluppato il nuovo impianto strategico della comunicazione dell’azienda, e la regia è di Marco Missano per la casa di produzione Altamarea.

“Abbiamo immaginato per Dorelan una campagna che fosse non solo capace di comunicare in modo coerente la filosofia del brand, ma che avesse anche quel guizzo creativo che la rendesse un unicum nella sua categoria merceologica; che il film fosse distintivo così come i prodotti si distinguono per qualità”, commenta Alessandro Scarinci, Ceo di Leagas Delaney.

Lo spot, nel formato da 30”, sarà on air dal 6 al 19 settembre sulle reti RAI secondo un’articolata programmazione supportata anche da una pianificazione radio su emittenti locali, da affissioni e da una campagna digital in un’ottica di marketing mix omnichannel, per un investimento complessivo pari a oltre 1 milione di euro.

La pianificazione è a cura di Programma Immagine, storica agenzia di Forlì che collabora con Dorelan da diversi anni.

Spazio anche all'influencer marketing

A completamento del piano pubblicitario è stata studiata anche una strategia di influencer marketing, strutturata per rafforzare il modello di comunicazione messo a punto da Dorelan, prima azienda del settore in Italia ad avere questo tipo di approccio.

Il progetto coinvolgerà una rosa di dieci nomi celebri tra macro e micro influencer come Irene Colzi, Tatiana Sensini, Benedetta De Perna, Francesca Dallapè, Margherita Granbassi, Andrea Vetrano, Elena Casiraghi, Martina Sergi, Alessio Carciofi e Luca Trapanese.

Credits

  • Direzione Creativa: Michelangelo Cianciosi, Eustachio Ruggieri e Fabio Pedroni
  • Senior Copywriter: Davide Arini
  • Senior Art director: Andrea De Stefano
  • Strategic Planner: Marco Russo
  • Account: Simone Greco
  • Head of TV and content: Stefano Renolfi
  • TV Producer: Angelo Imbriano
  • Head of business development: Cristina Rolando
  • CDP: Altamarea
  • Executive Producer: Emiliano Merzagora
  • Regia: Marco Misano

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI