• Programmatic
  • Engage conference
21/03/2022
di Alessandra La Rosa

Scholl sceglie l’agenzia Iris come nuovo partner creativo nel mondo

scholl.jpg

Si chiude, con la vittoria dell’agenzia Iris, la gara aperta da Scholl per la ricerca di un’agenzia creativa di riferimento per la pubblicità a livello globale.

Alla gara, coordinata da Oystercatchers, Tina Fegent e MCA, partecipavano anche le agenzie BBD Perfect Storm e St Luke’s. L’incarico era precedentemente gestito da Havas Germany.


Leggi anche: TUTTE LE GARE DEL 2022


Iris comincerà a lavorare per il brand Scholl a partire dal 1° aprile, e sarà responsabile di creare un nuovo percorso di comunicazione per Scholl, in cui il brand verrà rappresentato come un punto di riferimento non solo per i prodotti per la salute del piede ma per il benessere in generale.

Lo scorso anno, il fondo Yellow Wood Partners aveva acquisito Scholl dalla Reckitt Benckiser, riunendola con la sua vecchia sister company Dr. Scholl's, dopo 37 anni di separazione. Dr Scholl’s era stata fondata nel 1906 e Yellow Wood Partners l’aveva acquisita da Bayer nel 2019. Adesso i due brand saranno riuniti sotto la stessa azienda, ma continueranno ad operare separatamente e ad essere commercializzati in differenti mercati.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI