• Programmatic
  • Engage conference

07/09/2021
di Lorenzo Mosciatti

McDonald’s, terza edizione per le McChicken Variation con GialloZafferano. Investimenti pubblicitari in crescita sul 2019

La catena ha in programma anche il rilancio del suoi prodotti più classici. Si partirà con il Big Mac, presto al centro di una campagna multimediale realizzata da Leo Burnett

Dario Baroni, Amministratore Delegato McDonald’s Italia

Dario Baroni, Amministratore Delegato McDonald’s Italia

McDonald's Italia lancia la terza edizione del progetto McChicken Variation in partnership con GialloZafferano e annuncia investimenti pubblicitari nel 2021 in aumento non solo rispetto al 2020 ma anche nei confronti del 2019. 

L’azienda rinnova dunque la partnership con il food media brand di Mondadori, una sinergia che ha permesso alla catena di vendere circa 14 milioni di panini nel corso delle due precedenti edizioni. Alla ricetta del McChicken Originale si aggiungono quest’anno Il Ricercato e Il Goloso, ideati con ingredienti italiani di qualità, un progetto con cui McDonald’s Italia annuncia anche il rafforzamento della presenza di un’eccellenza come il Parmigiano Reggiano DOP nei suoi menu. Le nuove ricette, create a quattro mani da McDonald’s e GialloZafferano, sono disponibili in tutti i 615 ristoranti d’Italia fino al 19 ottobre.

Tra le McChicken Variation proposte, “grande ritorno” per Il Goloso, il panino con petto di pollo 100% italiano, bacon da pancetta 100% italiana, insalata e salsa ai pomodori gialli campani presentato lo scorso anno sempre insieme agli chef del brand del Gruppo Mondadori. La novità di quest’anno è Il Ricercato, l’esclusiva ricetta con petto di pollo 100% italiano, rucola, pomodoro, maionese al basilico italiano e Parmigiano Reggiano. Per questa ricetta verranno acquistate 32 tonnellate di scaglie di Parmigiano Reggiano, vero e proprio ingrediente “principe” di questa edizione delle McChicken Variation.

Il lancio pubblicitario delle McChicken Variation ha già il preso il via, ha spiegato Dario Baroni, Amministratore Delegato McDonald’s Italia, intervistato a margine della conferenza stampa a Milano. La campagna multimediale, pianificata da Omd su tutti i principali media, a partire dalla televisione e dal digitale, è stata realizzata da Leo Burnett. 

«McChicken Variation è uno dei lanci più importanti di McDonald's Italia nel 2021, un anno in cui intendiamo investire un budget più alto di quello del 2019 sia per quanto riguarda la pubblicità sia per il marketing. Siamo partiti nella prima parte dell’anno con le Crispy Variations, ora siamo on air con le McChicken Variation mentre nelle prossime settimane daremo il là ad un'importante novità». McDonald's Italia ha in programma infatti il rilancio del suoi prodotti più classici. «Nuovi ingredienti e un nuovo modo di preparare le ricette caratterizzeranno i nostri prodotti storici, a partire dal Big Mac, il cui lancio sarà sostenuto anche in questo caso da un piano pubblicitario multimediale» sempre gestito da Omd e Leo Burnett.  


Leggi anche: MONDADORI MEDIA APRE AI CONTENUTI DIGITALI PREMIUM CON GIALLOZAFFERANO. SANTAGATA: «PUBBLICITÀ ONLINE IN CRESCITA DI OLTRE IL 20%»


Le McChicken Variation realizzate in partnership con GialloZafferano saranno quindi protagoniste di un ricco palinsesto di contenuti, studiato insieme a Brand On Solutions, area progettuale di Mediamond, che coinvolgerà tutti i canali digitali del brand, sito, app e social. Il piano di visibilità, sviluppato insieme alla concessionaria, sarà live per tutto il periodo dell'iniziativa con nuove ricette disponibili su GialloZafferano.it all’interno di un hub dedicato, accessibile dal menu di navigazione del sito. A supporto, una campagna di lanci editoriali e advertising che coinvolgerà anche i magazine GialloZafferano, Focus e Donna Moderna.

Il racconto proseguirà su tutte le piattaforme social del brand con la pubblicazione di contenuti esclusivi, realizzati ad hoc per i diversi canali, e la collaborazione di 6 creator, che condivideranno su TikTok l’esecuzione delle ricette. Le McChicken Variation saranno raccontate anche nel corso di una live cooking session che si terrà il 23 settembre sui canali Facebook, Instagram e Youtube di GialloZafferano.

Manuel Saraceno, volto di GialloZafferano, Dario Baroni, Guglielmo Scilla, lo chef McDonald's Raffaele Bellini e Andrea Santagata

Manuel Saraceno, volto di GialloZafferano, Dario Baroni, Guglielmo Scilla, lo chef McDonald's Raffaele Bellini e Andrea Santagata

McDonald’s rafforza l'italianità della sua offerta

Con le McChicken Variation McDonald’s conferma e rafforza il suo percorso di italianità. Infatti, per la realizzazione di queste ricette l’azienda acquisterà, oltre a 32 tonnellate di Parmigiano Reggiano da Parmareggio, 15,5 tonnellate di rucola da Bonduelle Italia, 30 tonnellate di pomodoro e 20 tonnellate di insalata batavia da Bonduelle Italia e Sab, 300 kg di basilico 100% italiano per la maionese al basilico, 18 tonnellate di pomodori gialli campani e 48 tonnellate di bacon da Fratelli Beretta e Italia Alimentari. Tutti questi ingredienti vanno ad aggiungersi al petto di pollo 100% italiano fornito da Amadori e al pane prodotto da Bimbo negli stabilimenti di Modena e Roma.

Una strada, quella dell’italianità, che conferma l’impegno di McDonald’s nei confronti del comparto agroalimentare del nostro Paese, dal quale acquista ogni anno 94.000 tonnellate di materie prime per un valore di oltre 200 milioni di euro. 

«Siamo orgogliosi che la collaborazione con GialloZafferano sia arrivata alla sua terza edizione», ha detto ancora Dario Baroni. «Un progetto davvero prezioso quello delle McChicken Variation, che ci permette di raccontare ai nostri consumatori l’attenzione al gusto e alla qualità degli ingredienti con cui creiamo le nostre ricette, ma soprattutto la selezione e la ricerca dei migliori fornitori italiani. Una splendida occasione per poter annunciare, attraverso queste nuove proposte, la presenza continuativa del Parmigiano Reggiano nei nostri menu, con cui vogliamo continuare la nostra missione, ossia portare al grande pubblico le eccellenze del Made in Italy, tradizionalmente considerate di nicchia, educando i clienti sulla qualità dei prodotti italiani e rendendoli accessibili a tutti».

«Anche quest’anno rinnoviamo con grande entusiasmo questa importante collaborazione con McDonald’s», ha detto Andrea Santagata, direttore generale Mondadori Media. «Valorizzare il gusto e la qualità delle eccellenze del nostro territorio è un impegno che ogni giorno portiamo nelle case di milioni di italiani che seguono il nostro brand. Valori che raccontiamo attraverso contenuti esclusivi e linguaggi innovativi, creati grazie al nostro team e alla squadra di oltre 50 top creator che collaborano con GialloZafferano. Una formula vincente che decliniamo su tutti i social media per coinvolgere in modo attivo un pubblico sempre più ampio e diventare un punto di riferimento anche per i più giovani, grazie in particolare a TikTok, dove il brand in poco più di un anno ha raggiunto numeri straordinari».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI