• Programmatic
  • Engage conference

di Andrea Salvadori

Enel Group: Saatchi&Saatchi e VMLY&R in finale nella gara per la creatività

Il gruppo energetico avrebbe intanto deciso di affidare parte del media pubblicitario digitale ad un noto player specializzato del settore ad tech per un periodo di test, possibile preludio di un nuovo pitch

Sono rimaste due agenzie in gara per l’incarico creativo di Enel Group. Secondo quanto risulta ad Engage sarebbero infatti giunte in finale Saatchi & Saatchi, l’agenzia di Publicis Communications che sviluppa le campagne del gruppo energetico da quasi 20 anni, e VMLY&R, la società di Wpp Italia. Non sarebbe invece più della partita Dlvbbdo, l’agenzia di Omnicom Group. Alla consultazione erano state invitate anche Havas Milan e un'agenzia di Ipg ma entrambe hanno deciso di non prendervi parte. Dopo aver chiuso la scorsa primavera la consultazione per il media pubblicitario, confermando l’incarico alla sede romana di Mindshare, Enel avrebbe ora deciso inoltre di rivedere le strategie su questo fronte per quanto attiene parte degli investimenti sulle piattaforme digitali. Al pari di altre grandi aziende, Enel starebbe valutando una gestione più “autonoma” delle campagne online e in particolare del cosiddetto biddable media, e in quest’ambito avrebbe di recente anche avviato una fase di test con un noto player specializzato del settore. Questo processo, sempre secondo quanto ci risulta, potrebbe portare all’attivazione di una nuova consultazione in ambito media probabilmente limitata al perimetro dell'online. Mindshare è stata confermata per la pianificazione e l’acquisto di spazi pubblicitari di Enel in Italia, Spagna, Portogallo nonché del coordinamento delle attività negli altri mercati in cui l’azienda è presente, che sono oltre 30. Il valore dell’amministrato è stimabile nell’ordine dei 50 milioni di euro annui, di cui la metà almeno relativi al nostro Paese. Alla gara media avevano preso parte anche Publicis Media, OMG, Havas Media e Dentsu Aegis Network.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI