• Programmatic
  • Engage conference

04/02/2020
di Simone Freddi

Pasta Armando sceglie Mediaplus e lancia la nuova campagna da 2,5 milioni di euro

Tv, digital, stampa e OOH per la comunicazione del brand campano, che racconta la sua "cura del grano" con lo chef Alessandro Borghese. Il nuovo centro media selezionato dopo una gara

Un'immagine della campagna con Alessandro Borghese

Un'immagine della campagna con Alessandro Borghese

Torna in comunicazione Pasta Armando, il brand di pasta prodotta con grano di filiera 100% italiana, e lo fa con un nuovo centro media: si tratta di Mediaplus, a cui l’azienda De Matteis Agroalimentare (Pasta Armando, Pasta Baronia, Donna Vera) ha deciso di affidare il budget media per il 2020 a seguito di una gara. Per il centro media di Serviceplan guidato da Vittorio Bucci, che gestirà la collaborazione dall’ufficio di Milano, arriva quindi quindi una nuova soddisfazione sul fronte del new business dopo la recentissima acquisizione del budget di De'Longhi (qui l'articolo dedicato). Per il ritorno in comunicazione di Pasta Armando, l'azienda campana ha promosso una campagna multimediale di grande copertura, che vede protagonista il brand ambassador Alessandro Borghese e che da oggi fino a metà marzo si articolerà infatti in diversi formati e su diversi mezzi, toccando la tv, il digital, la stampa nazionale e le affissioni. Serviceplan ha collaborato alla creatività della campagna affissione e stampa (non si è invece occupata dello spot tv). L'investimento, ci ha fatto sapere l'azienda, è di 2,5 milioni di euro lordi. A parlare dei dettagli della campagna è Fabrizio Nucifora, che dopo una lunga carriera nel marketing di Coca-Cola Italia, di cui è stato anche marketing director, e quattro anni in Kimbo come Global Marketing e Trade Marketing Director, da luglio 2019 è entrato in De Matteis Agroalimentare come Direttore Marketing e Trade Marketing. “Pasta Armando è il fiore all’occhiello di De Matteis Agroalimentare, un progetto visionario nato da un’idea imprenditoriale precisa, legata alla relazione tra Uomo e Terra, e ai frutti del lavoro di una Comunità di persone che si prende cura giorno per giorno del grano che diventa Pasta Armando - dichiara Nucifora". Con questa campagna vogliamo raccontarlo al grande pubblico, comunicando il posizionamento distintivo di Pasta Armando.” Al centro della comunicazione ci sono quindi valori come l'unicità della filiera Armando, che coinvolge oggi oltre 1.500 agricoltori italiani, la sostenibilità economica e sociale, la sicurezza alimentare. Un posizionamento che in particolare della campagna stampa e affissioni diventa un vero e proprio “brand manifesto”.

Lo spot tv: il via al Festival di Sanremo

La campagna segna un ritorno alla comunicazione televisiva da parte di Pasta Armando e prevede uno spot da 15’’ con testimonial Alessandro Borghese, che affianca la comunicazione del brand da oltre 3 anni. Nel filmato, Borghese pone l’attenzione sul profumo di Pasta Armando, che scaturisce dall’utilizzo nella sua produzione di solo grano 100% Italiano. Lo spot – realizzato a quattro mani dall’azienda con la casa di produzione Level 33 - inizierà la sua pianificazione negli spazi tabellari del Festival di Sanremo e sarà presente anche all’interno di alcune trasmissioni di cucina di rilievo.

Affissioni: la domination di Stazione Garibaldi a Milano

La campagna di affissioni a febbraio si concentrerà a Milano, dove Pasta Armando avrà la domination di Stazione Garibaldi. Qui, nei principali punti di passaggio, frequentati ogni mese da oltre 2 milioni di passeggeri, sarà illustrata in modo dettagliato la filiera di Armando, un patto diretto tra l’Azienda e oltre 1.500 agricoltori volto alla ricerca dell’eccellenza, al rispetto dei principi della sostenibilità territoriale ed economica, e della sicurezza alimentare. Due maxi schermi esterni ospiteranno la pianificazione dei filmati con protagonista Chef Alessandro Borghese, impegnato a cucinare Pasta Armando. Due i soggetti che si alterneranno: un filmato diurno e uno notturno, un approccio nuovo, di grande impatto visivo.

La stampa nazionale: il brand manifesto di Pasta Armando

La comunicazione stampa, pianificata su quotidiani a diffusione nazionale e testate di settore, avrà al suo centro il “manifesto” di Pasta Armando, una comunicazione istituzionale, la carta di identità del brand e dei suoi impegni dichiarati: dalla ricerca dell’eccellenza al rispetto dell’ambiente, dalla sua filiera unica dal 2010, alla certificazione di metodo zero residui di pesticidi e glifosato.

Internet: al centro social e video online

Per quanto riguarda il digital, l’azienda si focalizzerà sulle attività social facendo leva sui profili Facebook, Instagram e Youtube di Pasta Armando, e su una strategia di video online che massimizzi la visibilità dello spot da 15 secondi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI